AC Lissone

Translate the description into English (United States) using Google Translate?Translate the description back to Italian (Italy)

I colori bianco blu dell’AC Lissone sono nati nel 1975, ad opera di un gruppo di una cinquantina di appassionati che, incuranti della presenza della gloriosa Pro Lissone, decisero di fondare una nuova realtà calcistica.
Primo presidente del nuovo sodalizio fu il sig. Gianni Mariani, supportato da un consiglio composto da tredici elementi.
Primo campionato disputato fu quello di Terza Categoria nella stagione agonistica 1975/76, con la guida tecnica affidata a Florindo Cereda, coadiuvato da Luigi Cazzaniga, entrambi ex tigrotti.
Grazie all’interessamento dell’Amministrazione comunale, il primo campo utilizzato dall’AC Lissone fu quello della Pro Lissone, il famoso “Palestra” in Via Dante.
Il debutto casalingo avvenne il 21.10.1975 alla presenza del Sindaco Cerizzi, del pilota automobilistico Vittorio Brambilla e delle majorettes. Avversario di turno i verdi della Flores Varedo. L’AC vinse 1 a 0 con un rigore trasformato da Pozzoli. Quell’anno l’AC Lissone fallì la promozione per soli quattro punti. Miglior cannoniere del girone risultò essere il lissonese Cesana con 16 centri.
Un risultato molto incoraggiante in vista del successivo campionato che però si aprì con aspre polemiche tra AC Lissone e Pro Lissone sull’utilizzo del campo di Via Dante. Nel 1976 si registra anche il primo derby tra le due formazioni lissonesi; un’amichevole terminata con il risultato di 2 a 0 per i tigrotti con reti di Carnieletto ed un autorete di Arosio. Iniziava così la decennale lotta per la supremazia cittadina tra le due formazioni lissonesi.
La prima promozione l’AC Lissone l’ottenne nella stagione 1976/77, al suo secondo campionato disputato dalla nascita. L’approdo in Seconda Categoria per la stagione 1977/78 risultò problematico tanto che dopo tre giornate l’AC Lissone era ancora a zero punti. Giunse così l’avvicendamento in panchina con incarico affidato a Mario Sironi che riuscirà a mantenere la squadra in seconda categoria.
Inizia poi un lungo periodo di militanza in seconda categoria, con alti e bassi che contraddistinguono le stagioni lissonesi. Per registrare una nuova promozione dobbiamo fare un lungo salto sino alla stagione 1995/96 quando l’AC Lissone, dell’allora presidente Tiziano Sala, coglie la promozione in Prima Categoria. Mister della storica promozione era Mandelli.
Nel stagione 1996/97 inizia la “storica” presidenza di Paolo Mussi nella quale si devono annoverare due importanti promozioni : nella stagione 2005/06 e nella stagione 2010/11.
In entrambe le stagioni si raggiunse la Categoria Promozione. Nel 2005/06 al termine di una stagione di vertice culminata con la vittoria a Ceriano Laghetto contro il Groane, e caratterizzata dal cambio di allenatore al termine del girone di andata, con incarico affidato a mister Aprile, mentre nel campionato 2010/11 con una costante presenza al vertice della classifica unitamente al Cassina de Pecchi , squadra quest’ultima sconfitta nello spareggio promozione disputatosi il 10.05.2011 a Brugherio. Mister della promozione era Luigi Tuoto.
La stagione che sta per iniziare vede ai nastri di partenza un’ AC Lissone rinnovatissima negli uomini, stante le direttive federali, ma immutata nei propositi, per effettuare una stagione positiva e rispondente alle aspettative di tutti gli appartenenti al club lissonese.
The colors blue AC Liss were born in 1975, by a group of about fifty fans who, regardless of the presence of the glorious Pro Liss, decided to found a new football reality.
First president of the new association was Mr. Gianni Mariani, supported by a board made up of thirteen elements.
First championship was played to the third category in season 1975/76, with the technical guide entrusted to Cereda Florindo, assisted by Luigi Cazzaniga, both former tigers.
Thanks to the efforts of the municipal administration, the first field used by the AC Liss was that of the Pro Liss, the famous "Gymnasium" in Via Dante.
The home debut took place on 21.10.1975 in the presence of Mayor Cerizzi, the racing driver Vittorio Brambilla and majorettes. Round opponent greens Flores Varedo. The AC won 1 to 0 with a penalty converted by Pozzoli. That year the AC Lissone failed promotion to just four points. Top scorer in the group turned out to be the Lissone Cesana with 16 centers.
A very encouraging result ahead of next season but opened with bitter controversy between AC and Liss Liss Pro using the field of Via Dante. In 1976 there is also the first derby between the two teams Lissone; friendly match ended with the score of 2 to 0 for tigers with networks Carnieletto and an own goal by Arosio. Thus began a decade of struggle for supremacy between the two teams Lissone town.
The first promotion AC Liss obtained in the 1976/77 season, his second championship played from birth. The landing in the second category for the 1977/78 season proved problematic so that after three days the AC Liss was still on zero points. This led him to the bench with the rotation assignment entrusted to Mario Sironi that he will keep the team in the second category.
He then began a long period of militancy in the second category, with ups and downs that mark the seasons Lissone. To record a new promotion we have to do a long jump until the 1995/96 season when the AC Liss, the then President Titian room, captures promotion to the First Category. Mister of the historic promotion was Mandelli.
In the 1996/97 season he begins the "historic" presidency of Paul Mussi which must be counted two important developments: in 2005/06 and in 2010/11.
In both seasons it reached Category Promotion. In 2005/06, after a season of summit culminated in victory in Ceriano Laghetto against Groane, and characterized by the change of coach at the end of the first round, with responsibility entrusted to Mr. April, while in the 2010/11 season with a constant presence at the top of the table together with the Cassina site, team it defeated in the play-off promotion which took place on 10.05.2011 in Brugherio. Mister promotion was Luigi Tuoto.
The season is starting and see the starting line a 'AC Lissone rinnovatissima in men, because the federal guidelines, but unchanged in purpose, to make a positive season and meets the expectations of all members of the club Lissone.
Read more
5.0
1 total
5
4
3
2
1
Loading...

What's New

Rilasciato nuovo layout compatibile ai device mobili con schermo di grandi dimensioni.
Read more

Additional Information

Updated
November 7, 2016
Size
11M
Installs
100+
Current Version
6.278
Requires Android
4.0.3 and up
Content Rating
Everyone
Permissions
Offered By
Alessandro Cicchetti
©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.