Con Francesco

Translate the description into English (United States) using Google Translate?Translate the description back to Italian (Italy)

La Fraternità Santa Maria degli Angeli nasce, inizialmente con la denominazione di “Comunità San Damiano”, teoricamente nel 1986, quando il fondatore, fratel Carlo dell’Addolorata, aiutato e stimolato dalla sua guida spirituale, don Divo Barsotti, torna dopo molti anni in Sicilia per mettere nelle mani di Dio il progetto che da anni sente nel cuore: realizzare la comunione fraterna in una comunità di carattere contemplativo ma nel contempo aperta alla predicazione e all’annuncio, sullo stile della vita francescana degli esordi e soprattutto sulle orme del Cristo dei Vangeli. Comincia a realizzarsi però praticamente nel 1990, dopo un periodo di quasi quattro anni di vita eremitica e solitaria. Il 19 marzo del 1990 un piccolo gruppo di fratelli va a vivere alle porte di Canicattini Bagni, in preghiera e solitudine. Qualche mese dopo l’Arcivescovo appena eletto dell’Arcidiocesi di Siracusa, viene in visita privata prima e ufficiale dopo, celebrando l’Eucaristia nell’appena edificata chiesetta della Comunità. Con Lui i superiori del Seminario e tutti i seminaristi. Comincia, insieme al Vescovo un cammino della Comunità e soprattutto personale. Il 24 aprile del 1992 mons. Costanzo accoglie i voti perpetui e pubblici del fondatore nella parrocchia Maria SS. Ausiliatrice di Canicattini Bagni. Questi si impegna a vivere secondo la forma di vita (allora molto semplice ed elementare) della Comunità San Damiano. Qualche mese prima era stato firmato il permesso scritto di Mons. Nicolosi, Vescovo di Noto, perché la Comunità potesse dipendere dall’Arcidiocesi di Siracusa, visto che l’eremo ricadeva e ricade su territorio della diocesi di Noto ma era stata fin dall’inizio sostenuta dall’Arcivescovo di Siracusa. Nel 93 arrivano i primi giovani pronti a servire il Signore secondo la nostra forma di vita. Comincia a prendere corpo la Comunità come adesso vive nella Chiesa. Una comunità contemplativa che sente il bisogno di “annunciare” ciò che il Signore dice nel silenzio e nel nascondimento. Cominciano gli interventi nelle parrocchie, le testimonianze. Nel 95 fratel Carlo cura l’ACG nella Chiesa Madre di Canicattini Bagni. Si forma il primo gruppo di ragazzi di “strada” che segue delle catechesi insieme ai genitori. Questo primo gruppo animerà la santa Messa nella chiesa estiva di Via Magenta. Ad Assisi, nel 95, alcuni di essi cominciano un cammino di aspirantato nella comunità e cominciano a lavorare, pur rimanendo laici, nell’aiuto di altri giovani. Nel settembre del 95 fanno un recital in Piazza in cui raccontano la loro esperienza di droga, di alcoolismo, di rottura. Lo fanno insieme alle famiglie. Si forma un gruppo famiglie pronto ad accogliere ogni giovane che vorrà cominciare un percorso di “unificazione” con i suoi. Cominciano anche le missioni popolari ai giovani in collaborazione anche con altre realtà ecclesiali, le itineranze (predicazioni lungo le strade percorse a piedi e in autostop), i ritiri guidati, la predicazione degli esercizi spirituali. Nel 96 i giovani del gruppo dell’eremo sono invitati dall’Arcivescovo di Siracusa in Piazza Duomo la notte di Pentecoste. Devono testimoniare la loro esperienza ai giovani e invitarli alla celebrazione dell’Eucaristia presieduta dall’Arcivescovo stesso. Dal 95 al 97 mons. Costanzo segue con la preghiera e con la sua presenza, per quanto gli è possibile, la comunità e soprattutto questo gruppo di giovani. Una o due volte l’anno sale all’eremo e celebra per loro. Nel 97, dopo una lunga revisione degli Statuti e il Capitolo generale, la Fraternità approva gli Statuti definitivi e assume la denominazione di Fraternità santa Maria degli Angeli. Nello stesso anno sono invitati per una missione a Piazza Armerina, al termine della quale l’allora Vescovo titolare, li esorta ad aprire una casa in quella Diocesi. Nel contempo la Fraternità dei laici è molto cresciuta (12 consacrati solo a Canicattini Bagni) e quindi si decide di accettare il dono..
The Fraternity Santa Maria degli Angeli was born, initially under the name "Community San Damiano", theoretically in 1986, when the founder, Brother Charles dell'Addolorata, helped and stimulated by her spiritual director, Fr. Divo Barsotti, returns after many years Sicily to put in the hands of God the project for years feels in his heart: to create fraternal communion in a contemplative community, but at the same time open to the preaching and proclamation, on the style of Franciscan life of the early years and especially in the footsteps of Christ the Gospels. He begins to realize, however, practically in 1990, after a period of almost four years of a hermit and lonely life. On March 19, 1990 a small group of brothers went to live on the outskirts of Canicattini Bagni, in prayer and solitude. A few months after the newly elected Archbishop of the Archdiocese of Syracuse, is on a private visit before and after the official, celebrating the Eucharist in the newly built community of the church. With him superiors of the Seminary and all the seminarians. He begins, together with the Bishop of Community journey and above all personal. The April 24, 1992 Msgr. Costanzo welcomes public vows and of the founder in the parish Maria SS. Help of Canicattini Bagni. These will endeavor to live according to the way of life (then very simple and elementary) Community San Damiano. A few months earlier he had been signed the written permission of Mons. Nicolosi, bishop of Noto, because the community could depend on the Archdiocese of Syracuse, as the hermitage fell and falls on the territory of the Diocese of Noto but it had been from the beginning supported by the Archbishop of Syracuse. In 93 came the first young people ready to serve the Lord according to our form of life. It begins to take the Community body as now lives in the Church. A contemplative community that feels the need to "proclaim" what the Lord says in the silence and concealment. They begin interventions in the parishes, the testimonies. In 95 Brother Charles cure the ACG in the Mother Church of Canicattini Bagni. It forms the first group of boys of "road" following the catechesis with his parents. This first group will animate the Mass in the church of Via Magenta summer. In Assisi, in 95, some of them begin a journey of aspirants in the community and begin to work while remaining lay, in the help of other young people. In September 95 make a recital in Piazza where they tell their drug experience, alcoholism, breaking. They do this together with families. It forms a family group ready to welcome every young person who wants to start a process of "unification" with her. They are also beginning parish missions for young people in collaboration with other ecclesial realities, itineranze (preaching on the streets he walked and hitchhiked), guided retreats, preaching the spiritual exercises. In 96 young people of the Hermitage group are invited by the Archbishop of Syracuse in Piazza Duomo the night of Pentecost. They must show their experience to young people and invite them to the celebration of the Eucharist presided over by himself. From 95-97 Msgr. Costanzo follows with prayer and with his presence, as much as he can, the community and especially this group of young people. Once or twice a year to the hermitage salt and we celebrated for them. In 97, after a lengthy review of the Statutes and the General Chapter, the Fraternity statutes approving the final and it took the name of Santa Maria degli Angeli Fraternity. In the same year they are invited for a Piazza Armerina mission, after which the then titular Bishop, urged them to open a house in the diocese. At the same time the Society of lay is very grown (12 consecrated only in Canicattini Baths) and then decides to accept the gift ..
Read more
4.0
3 total
5
4
3
2
1
Loading...

What's New

Grafica
Read more

Additional Information

Updated
July 11, 2017
Size
31M
Installs
50+
Current Version
1.6.13.60
Requires Android
4.0 and up
Content Rating
Everyone
Permissions
Offered By
Massimo Cannella
©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.