Una questione di età

Delos Digital srl
Free sample

THRILLER - Un'ultima consegna, poi anche questo lunedì è finito. Ma quando la tua merce sono ragazzine, niente va mai liscio...

Nel corso della loro mediocre carriera criminale, Manuele Malerrimo (in arte Male) e Lucia de Masi-Lentini (in arte Lu) hanno ricevuto incarichi ben più rischiosi che "importare" due minorenni figlie dell'Est. Ma perfino una semplice consegna può presto trasformarsi una brutta grana, specie per due piccoli delinquenti alle prese con un mondo più grande di loro.

Genovese, classe '63, Alain Voudì collabora fin dai primordi alle collane Delos Digital, per le quali cura la serie steampunk Trainville ed è coautore di diversi episodi della serie The Tube. Ha pubblicato numerosi racconti noir, alcuni dei quali apparsi nei Gialli Mondadori e su Delos Crime, ed è stato vincitore o finalista di concorsi quali il RiLL, lo Stella Doppia e il Premio Robot. Altri suoi lavori si possono trovare nelle riviste Robot e Writers Magazine Italia e nelle raccolte Il Cerchio Capovolto (I Sognatori, 2011 e 2012).   Scrittrice senza genere predefinito, Eva Weiss ha scritto horror, fantascienza, noir, storico, erotico, narrativa che non saprebbe etichettare e narrativa che forse etichetta non ha. Finora ha pubblicato, sotto altro nome, racconti con Mondadori, Edizioni Scudo, Curcio, BraviAutori, La Tela Nera, Origami e La Luna e Il Drago, finendo per sbaglio tra i finalisti in qualche concorso letterario.
Read more

Reviews

Loading...

Additional Information

Publisher
Delos Digital srl
Read more
Published on
Mar 17, 2015
Read more
Pages
40
Read more
ISBN
9788867757077
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Fiction / Action & Adventure
Fiction / Crime
Fiction / Short Stories (single author)
Fiction / Thrillers / General
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Alain Voudì
RACCONTO LUNGO (48 pagine) - STEAMPUNK - Trainville era immensa: i grandi vagoni a due piani si allineavano a perdita d'occhio. Era una città, una città che correva sui binari.

Hell's Hollow, la "valle dell'inferno": un territorio velenoso, mortale per le radiazioni. Eppure è lì che gli indiani Navajo trovano il loro sostentamento: raccolgono la sabbia e la rivendono ai ricchi mercanti bianchi. È proprio da quella sabbia che i bianchi estraggono l'energia nucleare che fa muovere i grandi treni-città come Trainville, migliaia di grandi vagoni che viaggiano su binari quadrupli, girando tutti gli Stati Uniti in un'orbita senza fine che va da Boston alla California e viceversa. Ma un giorno Serpe Veloce trova qualcos'altro nello Hell's Hollow. Una bambina bianca, sperduta, senza memoria, senza passato. È così che comincia la nuova vita di Joanna, alla scoperta del mondo e delle sue città viaggianti.

Alain Voudì, genovese, classe '63, consulente direzionale, ha pubblicato due racconti in appendice ai Gialli Mondadori nel 2012, e un terzo, trasmesso su Radio 24 nel corso della trasmissione Giallo 24, è poi stato incluso nella raccolta omonima edita da Mondadori. Un suo racconto è stato finalista nel 2012 al Premio Stella Doppia di Urania, un altro ha vinto la prima edizione del concorso Tessisogni e un terzo è stato segnalato al Premio Robot, edizione 2012. Altri suoi racconti si possono trovare in numerose antologie, tra le quali "365 Racconti Horror", "365 Racconti sulla fine del mondo" e "365 Storie d'amore" di Delos Books, oltre che sulle riviste "Robot" e "Writers Magazine Italia", nella collana "FantaErotika" di Lite Editions e nelle raccolte "Il Cerchio Capovolto" (I Sognatori, 2011 e 2012). È autore di diversi racconti della serie "The Tube".
Alain Voudì
RACCONTO LUNGO (50 pagine) - FANTASY - Quando la fatina Dix cerca la complicità del suo orco-amante per un'operazione magica estremamente illegale e rischiosa, è facile prevedere che ci siano guai grossi in vista. Ma quanto siano grossi, nemmeno lui lo sospetta!

Come mai Dix, giovane fatina universitaria, insiste tanto per farsi insegnare dal suo nuovo amante uno degli incantesimi più complessi e illegali che si conoscano? E qual è il segreto che vuole carpire dalla memoria della sua docente di Diritto, nonché sua ex-amante e ora vittima predestinata? Una cosa è certa: tutti questi sotterfugi non promettono nulla di buono per il nostro povero orco buongustaio, erotomane e contrabbandiere. Tra delizie gastronomiche e notti di magica trasgressione in una Genova occulta e clandestina, uno sconvolgente segreto sorgerà con l'alba a minacciare la sicurezza del suo secolare anonimato e della sua freschissima relazione sentimentale. Cosa resterà della sua vita, dopo che i misteri attorno alla piccola Dix saranno svelati e lei avrà fatto la propria scelta?

Genovese, classe '63, Alain Voudì collabora fin dai primordi alle collane Delos Digital, per le quali scrive tra l'altro la serie steampunk "Trainville" e alcune storie erotiche per la collana "Senza Sfumature". Ha pubblicato numerosi racconti, alcuni dei quali apparsi nei Gialli Mondadori, ed è stato premiato da concorsi quali il RiLL, lo Stella Doppia e il Premio Robot. Altri suoi lavori si possono trovare nelle riviste "Robot" e "Writers Magazine Italia", nella collana "FantaErotika" di Lite Editions e nella "Eros Fantasy" di Imperium.
Alain Voudì
RACCONTO LUNGO (47 pagine) - STEAMPUNK - Quando le leggi di uno Stato si fanno ingiuste, l'unico posto ammissibile per un uomo giusto è nelle sue prigioni (Henry David Thoreau, 1849)

Si dice che l'ora più nera sia quella che precede l'alba: ma come può esserci un'altra alba per Joanna, quando tutto ciò che ama al mondo le viene sottratto con la forza? La storia di Joanna, la ragazzina dal passato misterioso cresciuta nella città viaggiante su rotaie di Trainville, in un vecchio west alternativo in cui non c'è mai stata la Guerra Civile americana, è a una svolta drammatica: tutto sembra crollarle addosso. La prima, angosciante parte del finale di stagione di Trainville.  

Alain Voudì, genovese, classe '63, consulente direzionale, ha pubblicato due racconti in appendice ai Gialli Mondadori nel 2012, e un terzo, trasmesso su Radio 24 nel corso della trasmissione Giallo 24, è poi stato incluso nella raccolta omonima edita da Mondadori. Un suo racconto è stato finalista nel 2012 al Premio Stella Doppia di Urania, un altro ha vinto la prima edizione del concorso Tessisogni e un terzo è stato segnalato al Premio Robot, edizione 2012. Altri suoi racconti si possono trovare in numerose antologie, tra le quali "365 Racconti Horror", "365 Racconti sulla fine del mondo" e "365 Storie d'amore" di Delos Books, oltre che sulle riviste "Robot" e"Writers Magazine Italia", nella collana "FantaErotika" di Lite Editions e nelle raccolte"Il Cerchio Capovolto" (I Sognatori, 2011 e 2012). È autore di diversi racconti della serie "The Tube".
Alain Voudì
ROMANZO (112 pagine) - STEAMPUNK - Joanna ritrova la sua famiglia indiana, ma è il momento peggiore: una tempesta sta per abbattersi sui pacifici Navajo

Con una vile macchinazione il governo del presidente Edison fa cadere sugli indiani Navajo la colpa dell'uccisione di alcuni uomini del Marshall, usandolo come casus belli per muovere finalmente contro la pacifica nazione indiana. Proprio quando Joanna aveva trovato un po' di pace interiore ricongiungendosi con la famiglia di Serpe Veloce. Ma le cose sono destinate a peggiorare quando scende in campo un'arma portentosa che non era mai stata vista prima.

Alain Voudì, genovese, classe '63, consulente direzionale, ha pubblicato due racconti in appendice ai Gialli Mondadori nel 2012, e un terzo, trasmesso su Radio 24 nel corso della trasmissione Giallo 24, è poi stato incluso nella raccolta omonima edita da Mondadori. Un suo racconto è stato finalista nel 2012 al Premio Stella Doppia di Urania, un altro ha vinto la prima edizione del concorso Tessisogni e un terzo è stato segnalato al Premio Robot, edizione 2012. Altri suoi racconti si possono trovare in numerose antologie, tra le quali "365 Racconti Horror", "365 Racconti sulla fine del mondo" e "365 Storie d'amore" di Delos Books, oltre che sulle riviste "Robot" e"Writers Magazine Italia" e nelle raccolte "Il Cerchio Capovolto" (I Sognatori, 2011 e 2012). È autore di diversi racconti della serie "The Tube". Greta Cerretti, classe '75, è psicologa e psicoterapeuta, specializzata in Addictive Behaviours. Vive e lavora sotto il segno della M: Moglie, Mamma, Mondoscrittura, l'agenzia di servizi editoriali di cui è socia fondatrice. Pubblicazioni: "La Catena", Edizioni Nulla Die; "Vulcano", raccolta "365 giorni d'estate" Delos Books; "Effetti Collaterali" e"Hypnosis", collana "Chew-9" Delos Digital.
©2017 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.