L'oracolo

CAVINATO EDITORE INTERNATIO
Free sample

Il Grande Regno di Vaukhaal è sconvolto da una terribile invasione. Il Signore Oscuro ha completamente distrutto la civiltà di Vaukhaal e sterminato quasi interamente la sua popolazione. Solo alcuni ribelli si sono salvati rifugiandosi a Passo del Gigante dando vita alla resistenza. Arion, sedotto dalle tenebre e diventato l'Oscuro grazie agli insegnamenti di un misterioso e cupo maestro, si inoltra nei Territori Grigi arrivando alla città sotterranea di Katakymbas diventandone il signore assoluto. Dimentico della sua vita precedente e con l'idea fissa della vendetta darà inizio ad una caccia all'uomo e alla donna che gli hanno portato via tutto, fra mille avversità e scontri con temibili avversari. Nel frattempo nell'Anello che circonda la città di Naab strane morti fra le fila zorkrug seminano confusione e apprensione. Dalia e il Nero in persona decidono di indagare e scoprire chi è così potente da uccidere gli zorkrug ed occultarsi rimanendo impunito. È in questo luogo che Silvany e Lea vivono da schiave, costrette a subire le violenze di tribù moresche e zorkrug. Una nuova minaccia si profila all'orizzonte: il Signore Oscuro trama ancora, potenti forze si muovono nell'ombra. Una nuova guerra si avvicina. Mentre i ribelli di Vaukhaal dovranno stringere nuove alleanze per avere una possibilità di vittoria, Arion dovrà confrontarsi con la sua doppia natura. Il futuro è incerto per Silvany e Lea, la vendetta per Arion è un'ossessione. Per il popolo di Vaukhaal e l'intera Ghaya l'oscurità bussa alle porte.
Read more

Reviews

Loading...

Additional Information

Publisher
CAVINATO EDITORE INTERNATIO
Read more
Published on
May 25, 2016
Read more
Pages
110
Read more
ISBN
9788869822797
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Fiction / Fantasy / General
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Alberto Turrin
“Il corpo di Arion in quegli anni crebbe, si adattò a quello sforzo, si modellò, superò anche in altezza il passo e ottanta del padre, divenne veloce ed abile con l'ascia. Gli alberi cadevano come fuscelli sotto i suoi colpi e per ogni creatura che abbatteva, rivolgeva la sua rapida, ma sentita preghiera a Silvane. Non temeva il caldo, il freddo e diventava via via sempre più forte e resistente.”

Arion è un abile boscaiolo, amante della natura e della vita all'aria aperta. Insieme al padre Arson e a Khujo, il suo enorme e fedele lupo, Arion passa le sue giornate in mezzo ai boschi, maneggiando l'ascia, trasportando tronchi e facendo la lotta col suo leale amico Khujo. La vita del giovane scorre in una bucolica tranquillità, insieme alla madre Lea e la sorellina Silvany. Nulla sembra turbare la loro felicità. È un’ improvvisa chiamata alle armi per il pacifico regno di Vaukhaal a causare disordini e a destabilizzare il normale equilibrio. Arion come altri giovani della città di Folun viene reclutato e sottoposto ad un duro addestramento. Da subito risulta a tutti evidente che le capacità fisiche del ragazzo sono notevolmente superiori alla media. Ed è durante un litigio coi suoi commilitoni che comincia ad emergere un lato assolutamente sconosciuto del suo carattere. In condizioni di dolore e di minaccia, il giovane perde completamente la ragione e il controllo entrando in una sorta di trance combattiva, ma soprattutto distruttiva: la berserkrsgangr. La cosa non passa inosservata e attira l'attenzione del capitano Huggher e dell'arcanista Cyrdas... e non solo. L'addestramento del giovane prende una piega completamente diversa. È in questo periodo che Arion conosce la giovane e bellissima Dalia e che un popolo di esseri malvagi e bellicosi di noti come zorkrug attaccano la famiglia di Arion e ne uccidono il padre. Sconvolto dalla cosa il giovane combattente insegue e massacra le creature. Quasi in fin di vita dopo lo scontro, viene salvato dal popolo del piano etereo: gli eladrin. Uno di loro, Elios, accetterà di proseguire l'addestramento del giovane.
Una terribile quanto inaspettata invasione di orrende creature sconvolge tutte le città di Vaukhaal. Massacri efferati vengono perpetrati agli esseri umani da parte di creature chiamate “Immondi”. Lo chiamano il Nero ed è lui a comandare l'invasione. Ora Vaukhaal è un deserto grigio e inospitale. Le verdi e rigogliose colline, gli assolati e fertili campi hanno lasciato lo spazio a lande desolate. La felice e spensierata popolazione è diventata nella migliore delle ipotesi schiava di zorkrug, mori e Inanimati. Kander, il comandante dell'esercito imperiale, Huggher, Cyrdas ed un pugno di altri guerrieri daranno vita alla ribellione. Anche Arion entra a far parte della insurrezione, ma sempre ossessionato dalla ricerca della madre e della sorella scomparse durante l'invasione. Il giovane diverrà sempre più abile e feroce nella lotta. Insieme a Khujo seminerà il panico fra le fila nemiche. Ma ancora una volta il destino riserverà al giovane brutte sorprese. Inviato in territorio nemico per scoprirne i segreti dovrà scontrarsi con creature terribili, ma sopratutto dovrà fare i conti con la propria natura e i propri sentimenti per Dalia. Cosa prevarrà in lui il berserkr o il signore dell'occulto? Sceglierà il bene o il male? Tutto questo durante un olocausto che porterà la popolazione di Vaukhaal alla quasi completa estinzione.
Alberto Turrin
Il Grande Regno di Vaukhaal è sconvolto da una terribile invasione.
Il Signore Oscuro ha completamente distrutto la civiltà di Vaukhaal e sterminato quasi interamente la sua popolazione. Solo alcuni ribelli si sono salvati rifugiandosi a Passo del Gigante dando vita alla resistenza.
Arion, sedotto dalle tenebre e diventato l'Oscuro grazie agli insegnamenti di un misterioso e cupo maestro, si inoltra nei Territori Grigi arrivando alla città sotterranea di Katakymbas diventandone il signore assoluto. Dimentico della sua vita precedente e con l'idea fissa della vendetta darà inizio ad una caccia all'uomo e alla donna che gli hanno portato via tutto, fra mille avversità e scontri con temibili avversari.
Nel frattempo nell'Anello che circonda la città di Naab strane morti fra le fila zorkrug seminano confusione e apprensione. Dalia e il Nero in persona decidono di indagare e scoprire chi è così potente da uccidere gli zorkrug ed occultarsi rimanendo impunito. È in questo luogo che Silvany e Lea vivono da schiave, costrette a subire le violenze di tribù moresche e zorkrug.
Una nuova minaccia si profila all'orizzonte: il Signore Oscuro trama ancora, potenti forze si muovono nell'ombra. Una nuova guerra si avvicina. Mentre i ribelli di Vaukhaal dovranno stringere nuove alleanze per avere una possibilità di vittoria, Arion dovrà confrontarsi con la sua doppia natura.
Il futuro è incerto per Silvany e Lea, la vendetta per Arion è un'ossessione.
Per il popolo di Vaukhaal e l'intera Ghaya l'oscurità bussa alle porte.
Alberto Turrin
“Il corpo di Arion in quegli anni crebbe, si adattò a quello sforzo, si modellò, superò anche in altezza il passo e ottanta del padre, divenne veloce ed abile con l'ascia. Gli alberi cadevano come fuscelli sotto i suoi colpi e per ogni creatura che abbatteva, rivolgeva la sua rapida, ma sentita preghiera a Silvane. Non temeva il caldo, il freddo e diventava via via sempre più forte e resistente.”

Arion è un abile boscaiolo, amante della natura e della vita all'aria aperta. Insieme al padre Arson e a Khujo, il suo enorme e fedele lupo, Arion passa le sue giornate in mezzo ai boschi, maneggiando l'ascia, trasportando tronchi e facendo la lotta col suo leale amico Khujo. La vita del giovane scorre in una bucolica tranquillità, insieme alla madre Lea e la sorellina Silvany. Nulla sembra turbare la loro felicità. È un’ improvvisa chiamata alle armi per il pacifico regno di Vaukhaal a causare disordini e a destabilizzare il normale equilibrio. Arion come altri giovani della città di Folun viene reclutato e sottoposto ad un duro addestramento. Da subito risulta a tutti evidente che le capacità fisiche del ragazzo sono notevolmente superiori alla media. Ed è durante un litigio coi suoi commilitoni che comincia ad emergere un lato assolutamente sconosciuto del suo carattere. In condizioni di dolore e di minaccia, il giovane perde completamente la ragione e il controllo entrando in una sorta di trance combattiva, ma soprattutto distruttiva: la berserkrsgangr. La cosa non passa inosservata e attira l'attenzione del capitano Huggher e dell'arcanista Cyrdas... e non solo. L'addestramento del giovane prende una piega completamente diversa. È in questo periodo che Arion conosce la giovane e bellissima Dalia e che un popolo di esseri malvagi e bellicosi di noti come zorkrug attaccano la famiglia di Arion e ne uccidono il padre. Sconvolto dalla cosa il giovane combattente insegue e massacra le creature. Quasi in fin di vita dopo lo scontro, viene salvato dal popolo del piano etereo: gli eladrin. Uno di loro, Elios, accetterà di proseguire l'addestramento del giovane.
Una terribile quanto inaspettata invasione di orrende creature sconvolge tutte le città di Vaukhaal. Massacri efferati vengono perpetrati agli esseri umani da parte di creature chiamate “Immondi”. Lo chiamano il Nero ed è lui a comandare l'invasione. Ora Vaukhaal è un deserto grigio e inospitale. Le verdi e rigogliose colline, gli assolati e fertili campi hanno lasciato lo spazio a lande desolate. La felice e spensierata popolazione è diventata nella migliore delle ipotesi schiava di zorkrug, mori e Inanimati. Kander, il comandante dell'esercito imperiale, Huggher, Cyrdas ed un pugno di altri guerrieri daranno vita alla ribellione. Anche Arion entra a far parte della insurrezione, ma sempre ossessionato dalla ricerca della madre e della sorella scomparse durante l'invasione. Il giovane diverrà sempre più abile e feroce nella lotta. Insieme a Khujo seminerà il panico fra le fila nemiche. Ma ancora una volta il destino riserverà al giovane brutte sorprese. Inviato in territorio nemico per scoprirne i segreti dovrà scontrarsi con creature terribili, ma sopratutto dovrà fare i conti con la propria natura e i propri sentimenti per Dalia. Cosa prevarrà in lui il berserkr o il signore dell'occulto? Sceglierà il bene o il male? Tutto questo durante un olocausto che porterà la popolazione di Vaukhaal alla quasi completa estinzione.
©2017 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.