La Pergamena del Conte Ugolino

Self-Publish
Free sample

 Quale mistero racchiude la Pergamena del Conte Ugolino? Cosa turba la signora Piacentini, la moglie del Podestà di Pisa? Cosa nascondono le signorine Lehman, ossessionate dalla Pergamena? Perché lo stesso Hitler desidera impossessarsi della Pergamena? Esistono veramente i fantasmi? Questi e altri misteri è chiamata a risolvere la signorina Aurora Sandrelli, assunta dal Podestà di Pisa quale dama di compagnia di sua moglie.

Il carceriere impugnò la spada con mani tremanti e avvertì appiccicose gocce di sudore colare sulla pelle, alla vista poco attraente dei cinque cadaveri che giacevano scomposti sul rozzo pavimento, di fronte a lui. Era evidente che prima di morire il Conte Ugolino aveva divorato i propri figli ed i suoi nipoti, forse, dopo averli strozzati.

Cavalca, il carceriere si trovava in una piccola sala, priva di qualsiasi mobile, illuminata appena dai raggi della luna che trapelavano dalle nicchie aperte lungo il muro della facciata dell’edificio. Rabbrividì. Non si era ancora abituato a quel posto, sebbene vi prestasse servizio di guardia già da qualche anno.

La Torre della Muda, che prendeva il proprio nome dal fatto che in precedenza vi venivano rinchiuse le aquile allevate dal comune di Pisa durante il periodo della muta delle penne, era stata trasformata a prigione per ordine dell’arcivescovo di Pisa, Ruggieri degli Ubaldini, che aveva dato l’ordine di murare vivo il Conte della Gherardesca, non avendo pietà nemmeno per i suoi figli ed i suoi nipoti, appena adolescenti.

Per giorni Cavalca aveva udito i gemiti di quei cinque poveri esseri e per giorni si era turato le orecchia per non impazzire.

Ora, nella solitudine della notte, Cavalca era fermo nella piccola stanza silenziosa, e fissava, steso sul pavimento, il cadavere di quello che era stato uno degli uomini più ricchi e potenti di Pisa.”

Read more
Loading...

Additional Information

Publisher
Self-Publish
Read more
Published on
Sep 25, 2015
Read more
Pages
81
Read more
Features
Read more
Language
Italian
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Avete mai osservato il congegno di un orologio? Ebbene il romanzo Il Male può essere paragonato al congegno di un orologio. La trama è perfetta. L’autrice si diletta a sviare il lettore seminando qua e là indizi che poi, sapientemente, riesce a sviare su altri indizi.

Una trama degna di Agata Christie. Una protagonista, la signora Barzini, che può essere paragonata a Miss Marple.

Una donna viene trovata uccisa in un appartamento vuoto. La prima domanda che si pongono gli investigatori è: chi è la vittima? Infatti ha il volto sfigurato e nessuno si fa avanti per riconoscerla. La seconda domanda è: chi l’ha uccisa? E qui i possibili assassini sono più di uno.

In una Milano degli anni venti si dipana una trama perfetta, ove ogni parola è messa al posto giusto per far funzionare al meglio una storia avvincente e piena di mistero. E, alla fine della lettura, se volgiamo il nostro sguardo alla narrazione nel suo complesso vediamo quanto ordine, quanta armonia, quanta diligenza si trovino in essa.

 

Le Recensione dei Lettori sulle varie piattaforme di vendita

 

Non aggiungo altro sulla trama di questo bel romanzo. La storia è semplice, ma, tutte le volte che il caso sembra risolto, nuovi elementi cambiano presunto colpevole, arma del delitto, movente e persino identità della vittima, fino all'ultima pagina del libro.

Talvolta con effetti davvero spiazzanti.

Questo è il terzo romanzo dell'autrice che leggo ed è di gran lunga il migliore. Stavolta si tratta di un cosiddetto "mistero della camera chiusa". Si tratta di un giallo di altri tempi e lo stile della storia ne rispecchia l'ambientazione. I pensieri e le azioni dei personaggi rispettano la morale e le convenzioni sociali dell'epoca, anche lo stile ricalca le espressioni verbali dei romanzi di inizio secolo scorso.

Una grande prova d'autore (a chi piace il genere), davvero!

 

Lo segnalo perchè è una lettura semplice, capace di reggere la tensione e di mantenere costantemente vivo l'interesse per l'enigma circa la morte della donna. Il titolo, lo confesso mi ha attirato tantissimo perchè sono appassionato di poliziesco ai limiti del thriller ma in questo caso mi sono trovato dentro le atmosfere di un giallo che ricorda gli autori francesi e certi detective come Poirot.

Tutto sommato è veloce da leggere e non è noioso e perciò rispetto a certa roba che gira su amazon, si merita assolutamente le 5 stelle

 

In un'atmosfera di altri tempi un piccolo capolavoro della letteratura poliziesca. E' affascinante leggere questa storia del mistero perchè non si ha la certezza di chi sia la vittima, ma poi l'autrice è bravissima a seminare indizi che sembrano portare al colpevole per poi scoprire che......Per gli amanti dei gialli alla Agata Christie. Il riferimento a Miss Marple è puramente casuale o forse no. Senz'altro da leggere.

 

Di Anna Caterina Grees avevo già apprezzato l'Urlo della Morte e La Pergamena del Conte Ugolino. Il Male ha confermato la bravura di questa scrittrice che ha saputo manovrare l'indagine poliziesca rifacendosi a maestri del calibro di Agata Christie. Le atmosfere del primo novecento di una Italia umbertina sono ben delineate ed il duello tra l'ispettore di polizia e la detective dilettante fa da sfondo alla soluzione dell'enigma, oltre che essere divertente. Un eBook che mi sento di consigliare.

 

Mi è piaciuto enormemente Il Male. Una indagine poliziesca rigorosa ed affascinante. L'ambiente dei primi del 900 è stato pienamente rispecchiato come anche gli usi e costumi di quei tempi. Non posso non associarmi a quanti lo hanno lodato senza se e senza ma. Nel suo genere, perchè appartiene ad un genere, l'indagine poliziesca che può anche non piacere, è un gioiellino. 5 stelle con convinzione e lo consiglio.


Avete mai osservato il congegno di un orologio? Ebbene il romanzo Il Male può essere paragonato al congegno di un orologio. La trama è perfetta. L’autrice si diletta a sviare il lettore seminando qua e là indizi che poi, sapientemente, riesce a sviare su altri indizi.

Una trama degna di Agata Christie. Una protagonista, la signora Barzini, che può essere paragonata a Miss Marple.

Una donna viene trovata uccisa in un appartamento vuoto. La prima domanda che si pongono gli investigatori è: chi è la vittima? Infatti ha il volto sfigurato e nessuno si fa avanti per riconoscerla. La seconda domanda è: chi l’ha uccisa? E qui i possibili assassini sono più di uno.

In una Milano degli anni venti si dipana una trama perfetta, ove ogni parola è messa al posto giusto per far funzionare al meglio una storia avvincente e piena di mistero. E, alla fine della lettura, se volgiamo il nostro sguardo alla narrazione nel suo complesso vediamo quanto ordine, quanta armonia, quanta diligenza si trovino in essa.

 

Le Recensione dei Lettori sulle varie piattaforme di vendita

 

Non aggiungo altro sulla trama di questo bel romanzo. La storia è semplice, ma, tutte le volte che il caso sembra risolto, nuovi elementi cambiano presunto colpevole, arma del delitto, movente e persino identità della vittima, fino all'ultima pagina del libro.

Talvolta con effetti davvero spiazzanti.

Questo è il terzo romanzo dell'autrice che leggo ed è di gran lunga il migliore. Stavolta si tratta di un cosiddetto "mistero della camera chiusa". Si tratta di un giallo di altri tempi e lo stile della storia ne rispecchia l'ambientazione. I pensieri e le azioni dei personaggi rispettano la morale e le convenzioni sociali dell'epoca, anche lo stile ricalca le espressioni verbali dei romanzi di inizio secolo scorso.

Una grande prova d'autore (a chi piace il genere), davvero!

 

Lo segnalo perchè è una lettura semplice, capace di reggere la tensione e di mantenere costantemente vivo l'interesse per l'enigma circa la morte della donna. Il titolo, lo confesso mi ha attirato tantissimo perchè sono appassionato di poliziesco ai limiti del thriller ma in questo caso mi sono trovato dentro le atmosfere di un giallo che ricorda gli autori francesi e certi detective come Poirot.

Tutto sommato è veloce da leggere e non è noioso e perciò rispetto a certa roba che gira su amazon, si merita assolutamente le 5 stelle

 

In un'atmosfera di altri tempi un piccolo capolavoro della letteratura poliziesca. E' affascinante leggere questa storia del mistero perchè non si ha la certezza di chi sia la vittima, ma poi l'autrice è bravissima a seminare indizi che sembrano portare al colpevole per poi scoprire che......Per gli amanti dei gialli alla Agata Christie. Il riferimento a Miss Marple è puramente casuale o forse no. Senz'altro da leggere.

 

Di Anna Caterina Grees avevo già apprezzato l'Urlo della Morte e La Pergamena del Conte Ugolino. Il Male ha confermato la bravura di questa scrittrice che ha saputo manovrare l'indagine poliziesca rifacendosi a maestri del calibro di Agata Christie. Le atmosfere del primo novecento di una Italia umbertina sono ben delineate ed il duello tra l'ispettore di polizia e la detective dilettante fa da sfondo alla soluzione dell'enigma, oltre che essere divertente. Un eBook che mi sento di consigliare.

 

Mi è piaciuto enormemente Il Male. Una indagine poliziesca rigorosa ed affascinante. L'ambiente dei primi del 900 è stato pienamente rispecchiato come anche gli usi e costumi di quei tempi. Non posso non associarmi a quanti lo hanno lodato senza se e senza ma. Nel suo genere, perchè appartiene ad un genere, l'indagine poliziesca che può anche non piacere, è un gioiellino. 5 stelle con convinzione e lo consiglio.


©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.