Non del tutto...: E altri racconti

Mnamon
Free sample

Raccolta di racconti brevi, a volte brevissimi, per perlustrare sogni, episodi, conflitti o semplici comparse di vari personaggi dello zoo umano.
Il seguito o il complemento di "La partitura", il romanzo pubblicato ad inizio anno che ha già riscosso un meritato successo tra i lettori.

In copertina: Ferdinand Hodler (pittore svizzero vissuto tra metà ottocento e inizio novecento) - Eiger, Mönch und Jungfrau im Mondschein – 1908. 

Read more

About the author

 È nato nel secolo scorso a Verbania è laureato

in Giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro
Cuore in Milano.
Giornalista, docente, critico artistico conta numerose collaborazioni
con testate prestigiose e organizza corsi e serate
presso associazioni, università della terza età e gallerie d'arte.
È autore di numerose opere poetiche e narrative già presenti
in diverse antologie nazionali. Nell'estate del 1985 ha scritto
il Manifesto poetico transrealista e ha fondato il cenacolo
poetico-letterario Transrealista.
Nel 2003 è stato direttore artistico del Festival Internazionale
di Letteratura "Città di Omegna".
Nel corso della propria attività letteraria ha ottenuto premi
nazionali ed internazionali nonché riscosso notevoli consensi
di critica e pubblico.
Nell'estate del 2008 ha percorso integralmente il Cammino di
Santiago di Compostela.
Vive a Vogogna in Val d'Ossola.

Ha pubblicato: La partitura e Non del tutto... ed altri racconti.
Read more
Loading...

Additional Information

Publisher
Mnamon
Read more
Published on
Jun 10, 2014
Read more
Pages
128
Read more
ISBN
9788898470778
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Fiction / Short Stories (single author)
Read more
Content Protection
This content is DRM free.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more
Eligible for Family Library

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Un racconto aulico, in cui un giovane soggioga psicologicamente l’amata, tra esaltazione intellettuale e alienante follia; un vissuto intriso di tormenti corporali e mistici, di genialità fine a se stessa e di cinico amore sensuale. È la storia di una malattia psicofisica che si consuma nella splendida cornice d’altri tempi del Verbano Cusio e Ossola, ma si conclude, come una condanna, nella desolazione di una casa di cura. L’autore, Claudio Zella Geddo, con un linguaggio scorrevole e musicale, narra dell’esistenza, priva di qualsiasi avvenire, di Greta e Bertrand - con i loro folli segreti, i loro discorsi idilliaci, frammisti a sentimenti del quotidiano e ad apoteosi di un passato di arte, musica, letteratura, poesia - svelando così la loro più intima natura e l’audace ma sterile ricerca dell’assoluto. In un presente mai posseduto, né vissuto fino in fondo, i protagonisti, pur desiderandolo, non troveranno più gli echi del loro folle spirito giovanile... intanto la morte tutto consuma e disperde.

Giuseppe Possa

SCHEDA DEL LIBRO

Luoghi: Verbania, Baceno, baita Val Cairasca, Terme Bognanco, biblioteca Ministro, Sanatorio Cargiago e Grande Corniche, Passo Monscera, Val di Vedro, Montecrestese (Burella, Cardone, Roldo, Castelluccio), casa Verbania.

Nomenclature: Verbania - Vineta, Domodossola – Daxia, Bognanco – Braxia, Val di Vedro – Val di Volle, Passo Monscera – Monck, Burella – Burga, Cardone- Cardospento

Citazioni letterarie: Livre de portraiture, Armonia librari, De Coelesti Hierarchia, Il paese delle prugne verdi Herta Muller, Gormenghast M.Peake, Platone Simposio, Plotino, Manganelli, Al di là delle proprie forze Bjornson, Pamela Richardson, Eylert Lovborg da Hedda Gabler di Ibsen, Affinità elettive Goethe, L’inconveniente d’essere nati E.M Cioran, De Occulta Philosophia, De diligendo Deo, Gerard de Nerval, Pierre Reverdy, Charles Baudelaire

Citazioni pittoriche: Pontormo, Ghirlandaio, Turà Primavera, Fragonard, Dittico Melum, Antonio da Tradate, Alma-Tadema, Hope di Watts, Lady of Shalott, Maestri seregnesi, Assassinio Duca d’Orleans, Angelo del sorriso di Reims

Citazioni musicali: Lionel Hampton, Disintegration Cure, Stravinskij Trois Piecès pour clarinetto

Monumenti: Monastero Torba, Cattedrale Amiens, Parco di Worlitz, Saint Germain d’Auxerrois.

Dei e Dee: Venere, Zeus, Freya, Odino, Idhunn

Un racconto aulico, in cui un giovane soggioga psicologicamente l’amata, tra esaltazione intellettuale e alienante follia; un vissuto intriso di tormenti corporali e mistici, di genialità fine a se stessa e di cinico amore sensuale. È la storia di una malattia psicofisica che si consuma nella splendida cornice d’altri tempi del Verbano Cusio e Ossola, ma si conclude, come una condanna, nella desolazione di una casa di cura. L’autore, Claudio Zella Geddo, con un linguaggio scorrevole e musicale, narra dell’esistenza, priva di qualsiasi avvenire, di Greta e Bertrand - con i loro folli segreti, i loro discorsi idilliaci, frammisti a sentimenti del quotidiano e ad apoteosi di un passato di arte, musica, letteratura, poesia - svelando così la loro più intima natura e l’audace ma sterile ricerca dell’assoluto. In un presente mai posseduto, né vissuto fino in fondo, i protagonisti, pur desiderandolo, non troveranno più gli echi del loro folle spirito giovanile... intanto la morte tutto consuma e disperde.

Giuseppe Possa

SCHEDA DEL LIBRO

Luoghi: Verbania, Baceno, baita Val Cairasca, Terme Bognanco, biblioteca Ministro, Sanatorio Cargiago e Grande Corniche, Passo Monscera, Val di Vedro, Montecrestese (Burella, Cardone, Roldo, Castelluccio), casa Verbania.

Nomenclature: Verbania - Vineta, Domodossola – Daxia, Bognanco – Braxia, Val di Vedro – Val di Volle, Passo Monscera – Monck, Burella – Burga, Cardone- Cardospento

Citazioni letterarie: Livre de portraiture, Armonia librari, De Coelesti Hierarchia, Il paese delle prugne verdi Herta Muller, Gormenghast M.Peake, Platone Simposio, Plotino, Manganelli, Al di là delle proprie forze Bjornson, Pamela Richardson, Eylert Lovborg da Hedda Gabler di Ibsen, Affinità elettive Goethe, L’inconveniente d’essere nati E.M Cioran, De Occulta Philosophia, De diligendo Deo, Gerard de Nerval, Pierre Reverdy, Charles Baudelaire

Citazioni pittoriche: Pontormo, Ghirlandaio, Turà Primavera, Fragonard, Dittico Melum, Antonio da Tradate, Alma-Tadema, Hope di Watts, Lady of Shalott, Maestri seregnesi, Assassinio Duca d’Orleans, Angelo del sorriso di Reims

Citazioni musicali: Lionel Hampton, Disintegration Cure, Stravinskij Trois Piecès pour clarinetto

Monumenti: Monastero Torba, Cattedrale Amiens, Parco di Worlitz, Saint Germain d’Auxerrois.

Dei e Dee: Venere, Zeus, Freya, Odino, Idhunn

©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.