I Fiori di Bach

Edizioni R.E.I.
3
Free sample

Nuova edizione aggiornata

I fiori di Bach - o rimedi floreali di Bach - sono una medicina alternativa ideata dal medico britannico Edward Bach.

E’ ormai risaputo che i nostri stati emotivi hanno una profonda influenza sul nostro benessere e sulla nostra salute. 

Uno stato emotivo alterato che si ripete ogni giorno crea delle vere e proprie disfunzioni del nostro organismo. 

Il 90% delle cause delle malattie dell'uomo proviene da piani che si trovano al di là di quello fisico, ed è su questi piani che i sintomi cominciano a manifestarsi, prima che il corpo fisico mostri qualche disturbo. 

I Fiori di Bach riequilibrano le emozioni. 

Si rivolgono solo ed esclusivamente a come reagiamo emotivamente alle vicissitudini, alle esperienze e ai problemi nelle nostre giornate. 

Donano una grande serenità e pace, coraggio o forza, aiutano a sentirci nel pieno delle nostre possibilità. 

Possono essere utili a fronte di una malattia, non dal punto di visto fisico ma proprio come sostegno dell’umore. 

La persona è vista come un individuo completo dove le emozioni sono un punto cardine, e non solo come corpo fisico con dei sintomi. 

Bisogna quindi analizzare lo stato emozionale e non i sintomi fisici, in base a questo si trovano i rimedi adatti. Infatti soggetti con identici problemi fisici, reagiscano e vivono con emozioni e sentimenti differenti.

I Fiori di Bach non aiutano a reprimere gli atteggiamenti negativi, ma li trasformano nel loro lato positivo.

Bach ha così suddiviso i 38 fiori dai quali si traggono i rimedi.

I primissimi fiori scoperti da Bach furono i cosiddetti “12 Guaritori”, che il medico gallese iniziò prontamente a sperimentare prima su se stesso e poi sui suoi pazienti; gli altri 26 vennero scoperti poco tempo dopo, divisi in “7 Aiuti” e “19 Assistenti”.


Read more
5.0
3 total
Loading...

Additional Information

Publisher
Edizioni R.E.I.
Read more
Published on
Sep 26, 2014
Read more
Pages
122
Read more
ISBN
9782372970471
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Medical / Alternative & Complementary Medicine
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more
Eligible for Family Library

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Nuova edizione aggiornata.

I fiori di Bach - o rimedi floreali di Bach - sono una medicina alternativa ideata dal medico britannico Edward Bach.

E’ ormai risaputo che i nostri stati emotivi hanno una profonda influenza sul nostro benessere e sulla nostra salute. Uno stato emotivo alterato che si ripete ogni giorno crea delle vere e proprie disfunzioni del nostro organismo. Il 90% delle cause delle malattie dell'uomo proviene da piani che si trovano al di là di quello fisico, ed è su questi piani che i sintomi cominciano a manifestarsi, prima che il corpo fisico mostri qualche disturbo. 

I Fiori di Bach riequilibrano le emozioni. 


La Floriterapia Californiana si basa sugli stessi principi della Floriterapia di Bach con la differenza che le essenze utilizzate sono quelle dei fiori che nascono spontaneamente alle pendici della Sierra Nevada, in California, in una zona ancora non contaminata direttamente dall'inquinamento.

I rimedi californiani sono molti di più di quelli di Bach (103 contro i 38 classici rimedi di Bach), ma la differenza maggiore sta nella loro estrema specificità e attualità; rispetto ai fiori di Bach, quelli californiani lavorano su problematiche specifiche più moderne e attuali e che al tempo in cui Bach è vissuto non erano così preponderanti o non se ne parlava ancora come oggi: l'anoressia e la bulimia, i disturbi sessuali, le malattie derivate dall'inquinamento ambientale.


I Fiori Australiani Bush (Australian Bush Flower Essences) sono a oggi 69 più 19 Essenze create dalla combinazione di Fiori Australiani e sono stati introdotti da Ian White, biologo e psicologo australiano. Non sono ancora molto conosciuti e utilizzati in Italia dal grande pubblico, ma sono molto apprezzati dai Floriterapeuti e troviamo Fiori Australiani inseriti in molti complessi fitopreparati e omeopatici. Sono tra i fiori più potenti e di largo impiego dopo i Fiori di Bach, hanno un'energia molto elevata, una delle più alte tra i rimedi floreali.


Nuova edizione aggiornata.

Conoscere il significato e il linguaggio dei fiori è di fondamentale importanza per non fare brutte figure e per non sbagliare mai tipo di fiori in ogni occasione. Scoprite quale fiore regalare a seconda di ogni contesto. In natura esistono diversi linguaggi. 

Il più ammirato è certamente quello dei fiori, specie estremamente simboliche, sia nei miti del passato che nella tradizione più recente. Sono tante, infatti, le leggende che hanno per protagonisti i fiori e i loro diversi e innumerevoli significati.

Naturalmente, con il termine “linguaggio” non si intende che i fiori parlano, anche se a ben guardarli, a volte sembra proprio che ci dicano qualcosa. Con i fiori, in effetti, è possibile dire senza parlare, esprimendo emozioni e sentimenti anche inconfessabili. 

Ai fiori, infatti, vengono attribuiti diversi significati. Molte specie fiorite hanno un significato sacro, quasi religioso. 

Questo linguaggio appartiene in genere ai fiori bianchi, massima espressione del candore e dell’innocenza. Significato opposto, invece, per i fiori di colore rosso, dove si simboleggia l’amore e la passione. Esistono anche fiori rossi che non esprimono necessariamente sentimenti d’amore o di innamoramento. Citiamo, a titolo di esempio, l’amaranto, pianta con foglie di colore rosso scuro o amaranto, appunto. Questa specie non appassisce ed è per questa caratteristica che nel linguaggio dei fiori viene considerata come la pianta dell’eterna amicizia. I fiori dei capricciosi sono invece la bocca di leone e l’aquileia, quest’ultima simboleggia anche l’egoismo. Scoprire il vero linguaggio dei fiori consente di usarli e regalarli per esprimere o per dichiarare le proprie emozioni, sia in negativo che in positivo. Naturalmente, ci auguriamo che i fiori vengano regalati sempre per ragioni positive, magari anche sentimentali. Dire “ti amo” con un fiore vale molto di più che dirlo con le parole. E’ quindi importante conoscere a priori i fiori con un significato amoroso.

Indice analitico:

Ditelo con un fiore

Acanto

Achillea

Aconito

Agapanto

Amarilli

Anemone

Anthurium

Aquilegia

Azalea

Begonia

Bella di notte

Biancospino

Bignonia

Bocca di leone

Borragine

Bougainville

Bucaneve

Calendula

Calla

Camelia

Campanula

Ciclamino

Clematide

Corona imperiale

Dalia

Digitale

Fiordaliso

Fiori di pesco

Gaillardia

Gardenia

Garofano

Gelsomino

Geranio

Giacinto

Giglio bianco

Girasole

Giunchiglia

Gladiolo

Glicine

Ibisco

Iris

Lavanda

Lillà

Loto

Magnolia

Malva

Margherita

Mughetto

Narciso

Nasturzio

Ninfea

Non ti scordar di me

Ortensia

Papavero

Passiflora

Peonia

Pervinca

Petunia

Primula

Rododendro

Rosa rossa

Rosa rossa scuro

Rosa bianca

Rosa rosa

Rosa gialla

Rosa arancione

Rosa lilla

Rosa viola

Rosa blu

Rosa nera

Rosa canina

Stella Alpina

Tulipano

Veronica

Viola

Viola del pensiero


©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.