La mente nella scuola: Una teoria costruttivista dell'apprendimento

Armando Editore
Free sample

Riflettere oggi sulla “crisi dei paradigmi” didattici non è un’operazione meramente accademica, ma assume una rilevanza strategica per uscire dall’incertezza che vive la scuola italiana nel presente e progettare il suo futuro. L’insegnamento scolastico si è sempre basato su di  una “teoria della mente” dello studente, che orienta il complesso della progettazione didattica, dalla scelta dei contenuti all’organizzazione delle lezioni e alla valutazione. Il nesso tra epistemologia e didattica e le prospettive che questo implica per una riforma dell’insegnamento è il focus di questo lavoro.

 

Read more

About the author

 Dario Siess è docente liceale di filosofia e storia, da anni svolge attività di formazione nelle scuole.

 

Read more

Reviews

Loading...

Additional Information

Publisher
Armando Editore
Read more
Published on
Jun 23, 2017
Read more
Pages
336
Read more
ISBN
9788869921940
Read more
Read more
Best For
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Education / Educational Policy & Reform / General
Education / General
Education / Philosophy, Theory & Social Aspects
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Vincenzo Bonazza
Il presente volume intende offrire un contributo di riflessione su una delle questioni che continuano ad essere cruciali nel fare scuola: la programmazione dell'intervento didattico. Abbiamo inteso ricuperare il dibattito in corso proponendo, quindi, una ricognizione di ciò che è emerso dalla letteratura più recente sulla programmazione dell'itinerario educativo facendo, ovviamente, una scelta di campo: essendo presenti, in ambito scientifico, diversi modelli di programmazione, la nostra attenzione si è diretta verso la programmazione per obiettivi. Il percorso di studio si apre con l'analisi di alcune delle coordinate che storicamente, sia in ambito internazionale che nazionale, hanno favorito l'attuale dibattito sulla programmazione. Un argomento di attualità affrontato nel testo riguarda l'individualizzazione dell'insegnamento che trova, tra l'altro, la sua naturale collocazione all'interno della programmazione per obiettivi. Al fine di comprendere appieno il concetto verrà sviluppato un discorso anche sulla personalizzazione. La valutazione è un argomento che completa il discorso iniziato sulla programmazione. Chiude il lavoro un capitolo dedicato alle prove oggettive di profitto. Abbiamo ritenuto importante un saggio tecnico sugli strumenti di valutazione perché la letteratura è scarsa al riguardo e anche al fine di fornire una pista di lavoro ai docenti utile per costruire, con competenza professionale, strumenti che, molto spesso, vengono utilizzati senza una particolare cura.
©2017 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.