Vita di Aldo Pio Manuzio

Booklassic
Free sample

La biografia del maggior tipografo del suo tempo e il primo editore in senso moderno, personalita destinata a segnare la storia della tipografia fino ai nostri giorni.
Read more
Loading...

Additional Information

Publisher
Booklassic
Read more
Published on
Jun 29, 2015
Read more
Pages
26
Read more
ISBN
9789635265305
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Biography & Autobiography / Editors, Journalists, Publishers
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Giornalista, scrittore, e poeta

La passione della sua vita e' la parola. Da adolescente ha cominciato a scrivere poesie e brevissimi racconti. Le sue fonti d'ispirazione i primi amori e le colline di Genova, la sua citta'.
Di famiglia genovese da tre generazioni.
Frequenta il liceo scientifico Enrico Fermi dove matura l'adesione a ideali sociali.
Nel 67 crea il giornale del liceo, nel 68 e' leader del movimento studentesco di cui e' uno dei fondatori. Presto promuove incontri coi sindacati, convinto che solo un'alleanza con la classe operaia permettera' di riformare in profondita' il paese.
Il grosso del movimento studentesco genovese sara' proprio nel ponente operaio ( Sampierdarena), e non e' un caso se in questi quartieri e' nato storicamente il socialismo riformista italiano.

Leader 68ino a Genova ho poi fatto il giornalista. Ho iniziato a Il Lavoro e il Secolo XIX, poi ho lavorato con Enzo Tortora a Bologna.Sono entrato alla Repubblica alla sua nascita nel 1976, su presentazione di Giorgio Bocca, come corrispondente da Genova.
Per i miei aricoli sulle BR, ed in particolare sull’assassinio dell’operaio Rossa, sono stato minacciato pesantenente dai terroristi, tanto che Scalfari mi fece andare a Milano ad occuparmi di economia. Ho lavorato a Repubblica sino al 1988.
In piena carriera a 39 anni, la sclerosi in placche mi ha tagliato le ali.
Ho perduto tutto moglie,amici soldi lavoro;dopo 6 o 8 mesi di meditazione:" continuo o no" ,ho deciso di ...vedere...

Con la pensione di invalidità, nel 1994 sono andato a vivere a Parigi, ho abitato in Val de Loire sino alla primavera del 2015.Attualmente a Temara’ in Marocco.
Ormai vivo su una sedia a rotelle ,sono dipendente ed ho bisogno di essere aiutato.
Ho pubblicato tre libri
« Ciao bella/Bella ciao« , poesie,1990 da Scheiwiller,
« La finanza mediterranea » 1988 ediz Investire.
« Il Mercante e la Contessa » 2014 é il mio primo romanzo, da Amazon in ed elettronica
©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.