Gertrude Barrows Bennett: La Bolla [2]

La Bolla

Book 2
Urban Apnea Edizioni

Gertrude Barrows Bennett (Minneapolis, 1883-1948) viene considerata una dei precursori del genere Weird.

Dattilografa e appassionata di letteratura, dopo essere rimasta vedova e orfana di padre nel giro di pochi mesi, comincia a pubblicare racconti all'età di trentaquattro anni per necessità economiche, sotto lo pseudonimo di Francis Stevens.

Dopo tre anni, nel 1920, muore anche la madre e Gertrude si trasferisce in California.

Nel 1939 invia una lettera alla figlia in cui le comunica di avere importanti novità da comunicarle.

Da quel momento scompare nel nulla.

Capace di muoversi con disinvoltura tra gotico, dark fantasy e fantascienza, nella sua breve attività letteraria ha pubblicato parecchi racconti e sei romanzi, tra cui:

Claimed: definito da Howard Phillips Lovecraft “uno dei romanzi fantasy più strani e coinvolgenti che potrete mai leggere”, è la storia di un ricco collezionista di antiquariato che si imbatte in una inquietante scatola verde dai poteri paranormali.

La Cittadella della Paura (The Citadel of Fear): racconta di un'affascinante civiltà azteca riscoperta durante la prima guerra mondiale, alla prese con la intransigente divinità Quetzalcoatl.

Le Teste del Cerbero (The Heads of Cerberus) apripista dei romanzi distopici, in cui una polvere grigiastra è in grado di proiettare chiunque la inali nella Filadelfia del 2118, dominata da una dittatura.

Il critico Sam Moskowitz l'ha definita “la scrittrice femminile di weird e fantascienza più dotata insieme a Mary Shelley”.

Read more
Collapse
Loading...

Additional Information

Publisher
Urban Apnea Edizioni
Read more
Collapse
Published on
Dec 11, 2018
Read more
Collapse
Pages
104
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Best For
Read more
Collapse
Language
Italian
Read more
Collapse
Genres
Fiction / Horror
Fiction / Science Fiction / Collections & Anthologies
Fiction / Short Stories (single author)
Read more
Collapse
Content Protection
This content is DRM free.
Read more
Collapse

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Fantascienza - rivista (34 pagine) - È online il numero 197 di Delos, con uno speciale su Avengers: Infinity War e servizi sul fumetto Oblivion Song e sui 200 anni di Frankenstein.


Il 2 maggio 2008 l’Universo Cinematografico Marvel ebbe inizio con l’uscita di Iron Man. Il film fu un blockbuster internazionale, riscosse un grande successo sia tra i fan sia tra i critici e per anni è stato la pietra miliare su cui la Marvel ha costruito un impero che ha prodotto molti dei film con l’incasso più alto di tutti tempi. Nei 10 anni successivi la Casa delle Idee ha battuto un record realizzando 18 film consecutivi che hanno aperto al primo posto al botteghino, con cinque film che hanno incassato oltre 1 miliardo di dollari e un totale di 13 miliardi di dollari al box office globale.

Avengers: Infinity War è, per il momento, l'ultimo film di quest'universo ed è riuscito a mettere insieme la più grande squadra di supereroi di sempre. A questo film, affidato ai registi Anthony e Joe Russo, Delos Science Fiction, la rivista di approfondimento di Fantascienza.com, ha dedicato lo speciale di questo numero 197.

Servizi sono dedicati ai 200 anni di Frankenstein, o il moderno Prometeo, il romanzo di Mary Shelley che per molti critici è il primo di fantascienza e a Oblivion Song, il nuovo capolavoro di Robert Kirkman, il papà di The Walking Dead.

Nello spazio rubriche parliamo anche dei nuovi romanzi di John Scalzi e Jack McDevitt ,appena usciti sul mercato anglosassone, i cartoni animati cyberpunk più belli e parliamo anche di Garth, un fumetto di fantascienza vintage a metà tra Flash Gordon e un supereroe.

Il racconto è di Diego Lama.


Rivista fondata da Silvio Sosio e diretta da Carmine Treanni.

©2019 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.