Venezia incantata

goWare
Anteprima gratis

Popic, giovane talento della fotografia, ha saputo immaginare Venezia come pochissimi hanno saputo fare. Consapevole di non potere e non volere riprodurre la realtà, L’artista ha reinventato Venezia come in un universo parallelo. Privata dei milioni di visitatori che sciamano quotidianamente nella città e affollano quegli spazi fantastici. Popic ha affrescato una Venezia priva della forma “umano”, quasi come un frutto della pura creazione divina. Non è però una Venezia assopita, ma una Venezia che guizza vitale di fronte all’obiettivo del fotografo. Ecco che nasce una visione magica di architetture e luci di assoluta e fantastica essenzialità che rappresentano il desiderio dell’artista per quella città magica.
Ulteriori informazioni
Comprimi
Caricamento in corso...

Altre informazioni

Editore
goWare
Ulteriori informazioni
Comprimi
Data pubblicazione
3 lug 2019
Ulteriori informazioni
Comprimi
Pagine
46
Ulteriori informazioni
Comprimi
ISBN
9788833632346
Ulteriori informazioni
Comprimi
Ulteriori informazioni
Comprimi
Dispositivi di lettura consigliati:
Ulteriori informazioni
Comprimi
Lingua
italiano
Ulteriori informazioni
Comprimi
Generi
Fotografia / Fotografi indipendenti / Libri di artisti
Fotografia / Soggetti e temi / Architettonici e industriali
Ulteriori informazioni
Comprimi
Protezione dei contenuti
Questo contenuti non sono tutelati da DRM (Digital Rights Management).
Ulteriori informazioni
Comprimi
Leggi ad alta voce
Disponibile sui dispositivi Android
Ulteriori informazioni
Comprimi

Informazioni sulla lettura

Smartphone e tablet

Installa l'app Google Play Libri per Android e iPad/iPhone. L'app verrà sincronizzata automaticamente con il tuo account e potrai leggere libri online oppure offline ovunque tu sia.

Portatili e computer

Puoi leggere i libri acquistati in Google Play utilizzando il browser web del computer.

eReader e altri dispositivi

Per leggere i libri su dispositivi e-ink come Sony eReader o Barnes & Noble Nook, devi scaricare un file e trasferirlo sul dispositivo. Per trasferire i file su eReader supportati, segui le istruzioni dettagliate del Centro assistenza.
Che succede quando un gruppo di scrittori e fotografi si incontrano in un museo, un archivio o una biblioteca per raccontarne in quattro ore le peculiarità e scovarne i tesori nascosti? Di certo si tratterà di un meraviglioso viaggio al centro di un mondo tutto da scoprire, anche se ci appartiene già.
Ecco allora che il MAB Marche (coordinamento marchigiano tra Musei, Archivi e Biblioteche promosso da ICOM, ANAI e AIB) in collaborazione con la Regione Marche - Assessorato alla Cultura, l’Associazione culturale RaccontidiCittà, con Narcissus.me di Simplicissimus Book Farm e con Biblioteche Aperte ha proposto la terza edizione speciale di Storie da musei, archivi e biblioteche, concorso itinerante per racconti brevi e fotografie.
L’iniziativa si è svolta dal 4 ottobre al 9 novembre 2014 e ha coinvolto duecentouno partecipanti in trenta strutture marchigiane, fra cui biblioteche comunali, musei, archivi, il Servizio Bibliotecario di Ateneo dell’Università degli Studi di Camerino (MC) e le biblioteche di due istituti penitenziari.
In tutto sono stati raccolti ben cento racconti e quattrocentoquindici foto che raccontano le istituzioni culturali del territorio e l’importanza che esse rivestono per le loro comunità di riferimento, con una particolare attenzione al tema del Grand Tour Cultura Marche 2014: “Musei – Archivi – Biblioteche: crocevia di culture”.
Avventuriamoci dunque fra le sale dei musei e tra i documenti di archivi e biblioteche in questo appassionante tour per ricostruire un’immagine delle nostre strutture che vada al di là di ogni stereotipo!
©2019 GoogleTermini di servizio del sitoPrivacySviluppatoriArtistiTutto su Google|Posizione: Stati UnitiLingua: Italiano
Acquistando questo articolo, esegui una transazione con Google Payments e accetti i relativi Termini di servizio e Informativa sulla privacy.