Pensiero basato sul rischio. Risk-based thinking

Youcanprint
1
Free sample

Il Pensiero basato sul rischio (risk-based thinking) è il concetto introdotto dalle norme di nuova generazione sui di sistemi di gestione, come la ISO 9001, la ISO 14001, ISO/IEC 27001, ISO 22301 e tutte le altre norme che si basano su High Level Structure (HLS).
Il risk-based thinking è un concetto sistemico che dovrebbe essere interiorizzato da tutte le persone e dovrebbe essere trasformato in un approccio pratico e immediato, attivo permanentemente nella mente per identificare i fattori di rischio e di opportunità il prima possibile e gestirli in modo preventivo.

Agendo in questo modo l’approccio diventa proattivo al fine di ridurre gli effetti indesiderati attraverso l’identificazione dei fattori che potrebbero fare deviare i processi e il sistema di gestione dai risultati pianificati, mettendo in atto misure e controlli per minimizzare preventivamente gli effetti negativi e massimizzare le opportunità, quando esse si presentano.
Per accrescere, dunque, l’efficacia del sistema di gestione e per prevenire gli effetti negativi conseguendo risultati migliori è necessario gestire i rischi e sfruttare le opportunità che si presentano.

L’impostazione emergente delle norme sui sistemi di gestione, al requisito 4.1, richiede che l’organizzazione comprenda il proprio contesto e identifichi i fattori di rischio e di opportunità come base per la pianificazione del sistema di gestione stesso. Questo rappresenta il punto di partenza dell’approccio risk-based thinking per pianificare e attuare i processi del sistema di gestione (req. 4.4), per pianificare (req. 6.1) e per implementare le azioni (req. 8.1) da intraprendere allo scopo di affrontare i rischi e le opportunità e per misurare l’efficacia delle azioni intraprese (req. 9.1).
Il libro presenta il concetto del risk-based thinking, i benefici, il concetto del rischio e l’importanza del rischio nel processo decisionale.

In seguito si sviluppa in dettaglio la metodologia strutturata per affrontare i rischi e le opportunità seguendo l’approccio PDCA che parte dall’analisi del contesto esterno e interno dell’organizzazione e prosegue con l’identificazione, l’analisi dei fattori rilevanti per le finalità e per gli indirizzi strategici e che influenzano i risultati attesi del sistema di gestione, l’implementazione delle azioni necessarie e il riesame dell’efficacia di ogni azione intrapresa.

La metodologia sviluppata è supportata da due Casi di Studio pratici utili per apprendere e per applicare la metodologia stessa in tutti i contesti della vita delle organizzazioni, ma anche alle attività della vita privata.

Nell’Appendice sono stati riportati gli strumenti e le tecniche, richiamati/e e usati/e nell’analisi dei due Casi di Studio e che possono essere usati in tutti casi qualora ci si trovi di affrontare rischi e opportunità.
Read more
Collapse
5.0
1 total
Loading...

Additional Information

Publisher
Youcanprint
Read more
Collapse
Published on
Feb 1, 2016
Read more
Collapse
Pages
100
Read more
Collapse
ISBN
9788893321181
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Language
Italian
Read more
Collapse
Genres
Business & Economics / Insurance / Risk Assessment & Management
Business & Economics / Management Science
Read more
Collapse
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Collapse
Read Aloud
Available on Android devices
Read more
Collapse
Eligible for Family Library

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
La finanza matematica ha visto un notevole sviluppo in tempi recenti, soprattutto per l'introduzione di strumenti finanziari atti a contenere il rischio nelle operazioni di mercato. Lo studio delle problematiche legate a tali strumenti richiede tecniche matematiche talvolta sofisticate e la maggior parte di queste tecniche sono legate alla teoria della Probabilità.
Gli ambienti finanziari sono quindi divenuti uno sbocco professionale non solo per gli economisti, ma anche per i matematici ed in generale per i laureati delle discipline tecnico-scientifiche. Il presente libro è inteso come testo e nasce dall'esperienza d’insegnamento degli autori. Non esistono molti testi simili a livello internazionale ed il libro intende colmare tale lacuna. Benché concepito maggiormente per un corso di laurea triennale in matematica, esso dovrebbe adattarsi bene anche a corsi di tipo quantitativo per le facoltà di economia. La struttura del testo è originata dall'idea di insegnare per esempi e contro-esempi. Si è però poi sviluppata in un testo completo che contiene anche la teoria. A differenza però di altri libri di teoria, questo libro contiene numerosi esempi ed esercizi risolti. Il testo è suddiviso in quattro parti in cui vengono trattati i seguenti argomenti: valutazione e copertura di derivati Europei, ottimizzazione di portafoglio (programmazione dinamica e metodi martingala), valutazione e copertura di derivati Americani, modelli multi-periodali per i tassi d'interesse. In ogni parte, dopo una presentazione sintetica ma completa della teoria, vengono proposti numerosi esercizi di cui è fornita la dettagliata risoluzione.
©2019 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.