Chiedo scusa per l'Anima

Michele Notartomaso
1
Free sample

Le Poesie di Michele Notartomaso arrivano dritte al cuore, parlano d'amore, di passioni e tormenti. Senza fronzoli e troppi giri di parole, Michele riesce a penetrare nell'animo delle persone con semplicità e sincerità. Romantico e tormentato allo stesso tempo, parla di un amore eterno ma irraggiungibile, si tuffa nei labirinti della passione ed eleva l'amata come verità assoluta. Da leggere tutto d'un fiato.
Read more

Reviews

5.0
1 total
Loading...

Additional Information

Publisher
Michele Notartomaso
Read more
Published on
Jan 16, 2015
Read more
Pages
64
Read more
ISBN
9786050349382
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Poetry / European / General
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Deborah Corrado
Deborah Corrado


Inizia a scrivere per se stessa all' età di 14 anni come sfogo dovuto al suo personale vissuto. Dal passato tormentato: un'educazione rigida, nessun punto d'incontro con la madre, abbandonata dal padre mai conosciuto, un patrigno burrascoso, altre storie di violenze, poi l'incontro con il vero amore ed infine la rottura.
Spirito libero, anticonformista. Ama il vento in faccia, l'odore del salmastro sulla pelle, i profumi del mare. Ama vivere alla giornata senza pianificare niente.
Solitaria e indipendente. Vive la sua quotidianità circondata dalla natura e dagli animali con i quali è strettamente in comunicazione; collegata come con un cordone ombelicale, considerati i suoi fratelli e la sua famiglia, grazie ai quali ha trovato rifugio e protezione. Ha conseguito il diploma di liceo linguistico. Parla e scrive correttamente in tre lingue straniere. Vive di sport, di natura, di fotografia e di viaggi. L' acqua e l' aria sono i suoi elementi. Appassionata di teatro, di recitazione e di maschere veneziane, di cui possiede una collezione. Ama la lettura di libri classici, in particolare gli autori preferiti sono: Baudelaire, William Blake, Oscar Wilde, Lord Byron, Worsworth & Coleridge. Lavora come receptionist e quanda le capita come istruttrice equestre, che vorrebbe divenisse completamente la sua professione e la sua vita. Si è messa in gioco decidendo un giorno di provare a pubblicare qualche scritto, ma solo per soddisfazione personale; cosciente di essere agli albori come scrittura e per niente professionista. Semplice nel suo spirito da bambina conservato e rivoluzionaria, squarcia le regole letterarie, ma se non fosse così non rispecchierebbe la sua natura; spettinata con quei capelli mossi come le onde del mare e con il caos nell'anima. Autrice di "Storia di una giovane Amazzone - il Binomio tra cavallo e cavaliere" in cui racconta in narrazione ed illustra in fotografia la sua personale storia come giovane amazzone e proprietaria del suo primo cavallo, al fine di sensibilizzare i nuovi cavalieri e riscattare in particolare l'immagine del purosangue come scarto di pista; donare coraggio e forza, grinta, perseveranza, pazienza e determinazione per raggiungere i propri traguardi personali. Amazzone da tutta una vita, un richiamo naturale fin da quando era ancora in fasce, ma ottiene il permesso di frequentare una scuola d'equitazione a soli 10 anni e mezzo, specializzandosi nel salto ostacoli e nei tornei medievali. Collezionista di armi provenienti dall'età medievale e affascinata dall'epoca della pirateria. Autrice di una raccolta di poesie "Gocce di memoria" in cui si nota quell'età adolescenziale ancora pura, sognatrice ed ingenua che andando avanti si scontra con la meschinità,la violenza e la cattiveria dell' età adulta, ma non perde mai la speranza.Scrive per esorcizzare tutto il male ed il dolore provato e le emozioni sentite,come una sorta di incantesimo che intrappola ogni fardello in pezzi di pagine bianche
©2017 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.