Lo sguardo del figlio

Babelcube Inc.
Free sample

Paula è una maestra della scuola materna che non può avere figli. Così, con il marito, adotta Daniel, un bambino con i capelli rossi. Dopo un po’ di anni, la madre biologica del bambino compare all’improvviso in quello scenario idilliaco, distruggendo la pace che aveva regnato fino a quel momento. Passando per diverse fasi, dall’arrivo del bambino in quella casa a quando diventa un adulto, Lo sguardo del figlio ci presenta diversi personaggi, come la nonna, una donna forte che nutre un grandissimo amore per il nipote e che, però, insieme a Paula, rappresenta la relazione problematica tra madri e figli; o Sophie, la ragazza che compare nel suo ingresso all’adolescenza.
Con un sottofondo di danza classica, assisteremo a una storia d’amore che lascerà un’impronta e con cui ognuno di noi ha più cose in comune di quello che pensa.
"Si tratta di una lettura molto interessante e che non ci lascia indifferenti: è un invito a riflettere in un mondo nel quale la banalità impera" – rivista letteraria L'Ull crític, 17-18
Read more
Collapse

About the author

Núria Añó è una scrittrice catalana e spagnola, traduttrice e relatrice a convegni e congressi, dove partecipa con interventi riguardanti creazione letteraria, cinema, città o autori come Elfriede Jelinek, Patricia Highsmith, Salka Viertel, Alexandre Dumas, Greta Garbo, Franz Werfel o Karen Blixen (Isak Dinesen) presso l’Università di Lleida (UdL), l’Università di Tunisi, l’Università di Jaén (UJA), l’Università Internazionale dell’Andalusia (UNIA), il Consiglio superiore delle ricerche scientifiche di Madrid (CSIC), la Biblioteca Sysmän Kirjasto in Finlandia, l’Associazione degli scrittori di Shanghai (SWA), l’Università Fudan in Cina, l’Università normale della Cina orientale, la Sinan Mansion, l’Instituto Cervantes di Shanghai e di Cracovia, il Conrad Festival in Polonia, Massolit Books, Baza, in varie biblioteche e in scuole secondarie o d’istruzione superiore. Inoltre, è membro di giurie in competizioni internazionali.
Alcuni dei suoi romanzi, racconti e saggi sono stati pubblicati e tradotti in spagnolo, francese, inglese, italiano, tedesco, polacco, cinese, lettone, portoghese, olandese e greco.
Il suo primo romanzo, Els nens de l’Elisa, pubblicato nel 2008, si classificò al terzo posto in occasione della 24° edizione del Premio Ramon Llull, uno dei più prestigiosi premi della letteratura catalana, concesso dalla casa editrice Planeta. Seguirono L’Escriptora morta nel 2008 e La mirada del fill nel 2012.
La sua scrittura si concentra sulla psicologia dei personaggi, che in genere sono degli antieroi. I personaggi sono l’elemento più importante nelle sue opere, molto più che la trama, grazie a “un’introspezione, una riflessione, non sentimentale, ma femminile”. I suoi romanzi toccano vari temi, compresi problemi attuali di rilevanza sociale, come l’ingiustizia o la scarsa comunicazione tra le persone. Spesso l’essenza delle sue storie non viene spiegata: Añó chiede al lett

Read more
Collapse
Loading...

Additional Information

Publisher
Babelcube Inc.
Read more
Collapse
Published on
Nov 24, 2019
Read more
Collapse
Pages
82
Read more
Collapse
ISBN
9781071521489
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Language
Italian
Read more
Collapse
Genres
Fiction / Literary
Fiction / Psychological
Read more
Collapse
Content Protection
This content is DRM free.
Read more
Collapse
Read Aloud
Available on Android devices
Read more
Collapse
Eligible for Family Library

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Il Libro:
George Morel è uno scrittore famoso ma non riesce più a scrivere da anni. “Il blocco dello scrittore” si dice in gergo editoriale. La noia che lo affligge viene interrotta la mattina in cui riceve un involucro voluminoso su cui non c’è alcun indirizzo del mittente ma solo un indirizzo email. Non volendo perdere tempo con l’ennesimo manoscritto amatoriale, lo scrittore non apre il pacco e chiede, tramite mail, il recapito postale a cui rispedirlo.
La mittente, Kate Long, non è la solita neo scrittrice alla ricerca di riconoscimenti, ma una giovane donna avvolta nel mistero.
Questo scrittore sessantenne e questa donna trentaquatrenne, che non è quel che vorrebbe far credere di essere, sviluppano attraverso una fitta corrispondenza la trama di un romanzo che gioca sul mistero e un pizzico di noir.
Fra enigmi e umanità i protagonisti svelano a se stessi e al lettore una vita di solitudine e abbandoni, momenti di gioia e di quotidianità. Non sanno dove condurranno le loro email, si scrivono solo per il piacere di scrivere e di leggersi.
Ma cosa contiene quel plico misterioso recapitato a George Morel?
La sua apertura consentirà allo scrittore di rimettere a posto un fondamentale tassello del suo passato che ancora non aveva trovato la giusta collocazione e di capire finalmente la reale identità di Kate Long.
Altri libri scritti dall'autore:
Il segreto di Giulia
Duplice vendetta
L'incubo del babau - Una storia di stalking
Thriller Trilogy
Nessuna identità - Frammenti di memoria
Pàntaclo - La Profezia
Pàntaclo II - La Profezia
Pàntaclo III - La Profezia
Pàntaclo
Crime
In gabbia
Pàntaclo (II Edizione)
Crime (II Edizione)
In gabbia (II Edizione)
"Ciò che l’autrice ci presenta in questo libro è uno spaccato di vita reale, grazie al fine cesello della sua scrittura. In quest’opera c’è un grande lavoro per quanto riguarda il linguaggio e lo stile. Il romanzo è interessantissimo e rappresenta, dal mio punto di vista, una delle maggiori promesse della narrativa contemporanea della letteratura catalana". (Recensione del romanzo nella versione in catalano)
Sinossi: Gabriele è un’attrice che, ormai prossima alla fine della carriera, torna nella città in cui ha trascorso l’adolescenza. La sua visita inattesa coglie alla sprovvista due delle sue amiche, che la considerano una sorta di fuga da una quotidianità grigia e monotona. Grazie a loro, l’attrice può intuire a sua volta la vita che avrebbe potuto vivere. D’altro canto, la fama è gravata su di lei per quarant’anni e solo una cosa sembra evidente: questo viaggio risveglia vecchie passioni e cambia la vita di tutte le persone cui fa visita.
Sui personaggi femminili del romanzo:
Gabriele ha sessantadue anni, è stata sposata due volte ed è bisessuale.
Marianne è più anziana e a malapena ricorda l’attrice. Marianne soffre di Alzheimer. In questo libro viene ritratta con un ruolo passive. La vita che la circonda ormai è più importante della sua.
Silvia è una casalinga che da anni sente la monotonia del matrimonio. Qualche anno prima aveva detto a sua figlia che avrebbe potuto badare per un po’ ai nipotini, ma ora se ne deve prendere cura ogni giorno.
©2020 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.