Madagascar. L'isola dei contrasti. Diari di viaggio tra natura e ricerca

Simonelli Editore
Free sample

Un'isola che non è un isola, ma un continente, forse addirittura un vero e proprio pianeta a sé stante. Un'Africa che non è Africa, ma un frammento del mondo delle origini, un pezzo di preistoria, una macchina del tempo andata in panne milioni di anni fa. Il Madagascar è uno scrigno della biodiversità, l'archivio dimenticato di una natura aliena che ha trovato qui un laboratorio unico per i suoi esperimenti di evoluzione. Il Madagascar è un universo indecifrabile e indefinibile, e non solo geograficamente. È un crogiolo di popoli e culture, di lingue e fedi, di usi e tradizioni, di leggende e magie. Disordinato, caotico, ribollente di umori, mai uguale a se stesso, indisciplinato e inafferrabile. Ed è per questo che non concede mezze misure. Ci si lascia il cuore o lo si lascia senza rimpianti.
Read more
Collapse
Loading...

Additional Information

Publisher
Simonelli Editore
Read more
Collapse
Published on
Dec 31, 2013
Read more
Collapse
Pages
110
Read more
Collapse
ISBN
9788876479199
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Language
Italian
Read more
Collapse
Genres
Travel / Essays & Travelogues
Read more
Collapse
Content Protection
This content is DRM free.
Read more
Collapse
Read Aloud
Available on Android devices
Read more
Collapse
Eligible for Family Library

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Nel 1931, il ventitreenne Robert Fulton, fresco di laurea, durante una cena annuncia – per far colpo su una ragazza – “Voglio fare il giro del mondo in motocicletta”. Non poteva immaginare che allo stesso tavolo sedesse anche un rappresentante della Douglas, lo storico marchio inglese di motociclette, che di fronte a quelle parole fu preso da un entusiasmo e un’ammirazione incontenibili, dichiarandosi disposto a fornirgli il necessario per l’impresa. Ebbe inizio così, per caso, il primo giro del mondo in motocicletta di cui si abbia testimonianza. Un viaggio attraverso ventidue paesi, da Londra a New York passando attraverso Europa, Medio Oriente e Asia, un’avventura durata diciotto mesi in cui Fulton vivrà “un’Odissea a due cilindri”, alla scoperta di mondi e culture nascoste, in balia degli eventi e dell’imprevedibile. Fulton è sfuggito agli spari delle tribù Pashtun al confine tra Afghanistan e Pakistan, è scampato all’assalto dei banditi iracheni, è stato rinchiuso nelle carceri turche, si è trovato nel mezzo di vere e proprie guerre civili. Eppure, ha trovato anche un mondo di grande umanità e di semplice ricchezza che lo ha accolto e aiutato nei momenti più difficili. Scritto in punta di penna e accompagnato dalle fotografie dello stesso Fulton, One man caravan è il racconto di un’avventura leggendaria e di un mondo lontano da quello che conosciamo, ancora tutt’altro che globalizzato, un racconto che ha segnato profondamente la letteratura di viaggio e ha ispirato moltissimi amanti dell’avventura.
©2019 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.