Il trovatello di Baker Street

Delos Digital srl
1
Free sample

GIALLO - Un bimbo misterioso tra le braccia, e sotto la lente, di Sherlock Holmes!

Un trovatello viene abbandonato sulla soglia del 221B di Baker Street. Il suo pianto squillante segna l’avvio di un’indagine che condurrà Sherlock Holmes tra i tuguri e la miseria dell’East End, alla scoperta di una storia di ordinaria miseria, di sfruttamento e voglia di riscatto. Una trama dickensiana per rivelare tutta l’umanità di Sherlock Holmes, disposto a mettere le sue doti geniali a servizio dell’ultimo dei londinesi, così come del più blasonato dei Lord.

Metalmeccanico bergamasco, classe 1970, Samuele Nava ha vinto nel 2010 lo Sherlock Magazine Award, e da allora pubblica racconti apocrifi sulla rivista Sherlock Magazine. Scrive inoltre racconti fantastici, fantascientifici e mainstream. Ha pubblicato su Urania Mondadori, sulle riviste Writers Magazine Italia, Delos Science Fiction, e sui siti FantascienzaCom e ThrillerMagazine. Suoi racconti sono stati inclusi nelle raccolte edite da Delos Books: Sherlock Holmes in Italia, Il magazzino dei mondi, Il magazzino dei mondi 2, Riso Nero, 365 racconti erotici per un anno, 365 racconti horror per un anno, 365 racconti sulla fine del mondo, 365 storie d’amore. Con Lampi di Stampa ha partecipato all’antologia Delitti d’acqua dolce (pubblicando il racconto finalista al Premio Giallo Stresa 2012) e con Edizioni della Vigna a Strani Nuovi Mondi 2012.
Read more

More by Samuele Nava

See more
RACCONTO LUNGO (39 pagine) - STORICO - Torino 1861. Quale oscura trama si nasconde dietro la morte di Camillo Benso conte di Cavour?

Torino 1861. Giovanni Arrighi è un giornalista in cerca di notizie clamorose, rivelazioni scandalistiche, intrighi politici. Firma i suoi articoli con vari pseudonimi e si diverte a pubblicare su giornali di ogni schieramento: filogovernativi, di opposizione, clericali, anticlericali, cavouriani, garibaldini. E la capitale del neonato Regno d'Italia non gli fa mancare il materiale. Frequenta il Parlamento, ma anche taverne malfamate e squallidi postriboli. È amico di tutti e di nessuno. Nulla gli sfugge. Ma quando scopre l'esistenza di un complotto francese che minaccia il primo presidente del Consiglio italiano stenta a venire a capo dell'intrigo. E la matassa si ingarbuglia quando una serie di strani delitti macchia di sangue gli argini del Po. Tra ricattatori e traditori, ex garibaldini sbandati, nizzardi delusi, prostitute dissolute e aristocratiche amanti di alto bordo, la verità sembra sempre più sfuggente. Fino alla morte di Cavour e alla scoperta di una verità che impone di chiamare quella morte "omicidio".

Samuele Nava, bergamasco classe 1970, è stato finalista in diversi concorsi letterari: Premio Robot, Premio WMI, Premio Giulio Verne, Premio Stella Doppia, Giallo Stresa. Ha vinto lo Sherlock Magazine Award 2010 e 2013. Ha pubblicato in e-book una serie di racconti gialli dedicati a Sherlock Holmes, nella collana Sherlockiana edita da Delos Digital. E nella collana History Crime i racconti "Caccia all'untore" e "L'omicidio Cavour". Suoi racconti sono apparsi su "Urania" Mondadori, sulle riviste "Writers Magazine Italia", "Delos Science Fiction", "Sherlock Magazine" e sui siti Fantascienza.com e ThrillerMagazine.it. Ha partecipato alle antologie edite da Delos Books: "Sherlock Holmes in Italia", "Il magazzino dei mondi", "Il magazzino dei mondi 2", "Riso Nero", e alle antologie della serie 365 Racconti. Con Lampi di Stampa ha partecipato all'antologia "Delitti d'acqua dolce" a cura di Luigi Pachì e Ambretta Sampietro. Con Edizioni della Vigna a "Strani Nuovi Mondi 2012" e "Strani Nuovi mondi 2013". Con Nero Press Edizioni alla raccolta "Horror Polidori vol.1".
RACCONTO LUNGO (37 pagine) - THRILLER - Da qualche tempo era la signora Aurora che riusciva a imporre l'ultima parola nelle sempre più frequenti discussioni col marito. E quella mattina l'ultima parola era stata "Viagra". - Il racconto vincitore del premio Giallo Pistoia 2016.

Cotella Mario. Settant'anni, vedovo da dieci. Lo hanno colpito alla testa, di spalle, mentre sedeva comodo in poltrona davanti alla televisione. Un caso facile solo all'apparenza, un caso che il maresciallo Macchiavelli risolverà con l'esperienza, altro che diavolerie scientifiche. È una questione d'orgoglio.

Samuele Nava, bergamasco classe 1970, è stato finalista in diversi concorsi letterari: Premio Robot, Premio WMI, Premio Giulio Verne, Premio Stella Doppia, Giallo Stresa. Ha vinto lo Sherlock Magazine Award 2010 e 2013. Ha pubblicato in e-book una serie di racconti gialli dedicati a Sherlock Holmes, nella collana Sherlockiana edita da Delos Digital. E nella collana History Crime i racconti "Caccia all'untore" e "L'omicidio Cavour". Suoi racconti sono apparsi su "Urania" Mondadori, sulle riviste "Writers Magazine Italia", "Delos Science Fiction", "Sherlock Magazine" e sui siti Fantascienza.com e ThrillerMagazine.it. Ha partecipato alle antologie edite da Delos Books: "Sherlock Holmes in Italia", "Il magazzino dei mondi", "Il magazzino dei mondi 2", "Riso Nero", e alle antologie della serie 365 Racconti. Con Lampi di Stampa ha partecipato all'antologia "Delitti d'acqua dolce" a cura di Luigi Pachì e Ambretta Sampietro. Con Edizioni della Vigna a "Strani Nuovi Mondi 2012" e "Strani Nuovi mondi 2013". Con Nero Press Edizioni alla raccolta "Horror Polidori vol. 1".
5.0
1 total
Loading...

Additional Information

Publisher
Delos Digital srl
Read more
Published on
Nov 26, 2013
Read more
Pages
27
Read more
ISBN
9788867750887
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Fiction / Mystery & Detective / Collections & Anthologies
Fiction / Mystery & Detective / General
Fiction / Mystery & Detective / Traditional
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more
Eligible for Family Library

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
RACCONTO LUNGO (38 pagine) - GIALLO - Stresa 1891: Sherlock Holmes al servizio segreto di sua Maestà la Regina Margherita di Savoia.

Nel maggio del 1891 Sherlock Holmes muore tra i gorghi delle cascate di Reichenbach, ma la sua morte è solo una messinscena. Da quel momento iniziano per lui una serie di avventure in incognito, la prima delle quali prende avvio dalle sponde svizzere del Lago Maggiore. Il famoso detective entra nel Regno d'Italia con l'appoggio delle autorità italiane, che gli forniscono i documenti di una nuova identità: dovrà fingersi per qualche giorno il maggiordomo di un aristocratico dandy italiano. Ma non appena giunto a Stresa si trova coinvolto in un caso bizzarro e misterioso. Un caso che lo porterà a incontrare strani personaggi, e a mettere piede nella Villa Ducale stresiana, residenza estiva della Regina Margherita di Savoia.

Samuele Nava, bergamasco classe 1970, è stato finalista in diversi concorsi letterari: Premio Robot, Premio WMI, Premio Giulio Verne, Premio Stella Doppia, Giallo Stresa. Ha vinto lo Sherlock Magazine Award 2010 e 2013. Ha pubblicato in e-book una serie di racconti gialli dedicati a Sherlock Holmes, nella collana Sherlockiana edita da Delos Digital. Suoi racconti sono apparsi su "Urania" Mondadori, sulle riviste "Writers Magazine Italia", "Delos Science Fiction", "Sherlock Magazine" e sui siti Fantascienza.com e ThrillerMagazine.it. Ha partecipato alle antologie edite da Delos Books: "Sherlock Holmes in Italia, Il magazzino dei mondi, Il magazzino dei mondi 2, Riso Nero-Ridere in noir", e alle antologie della serie "365 Racconti". Con Lampi di Stampa ha partecipato all'antologia "Delitti d'acqua dolce" a cura di Luigi Pachì e Ambretta Sampietro. Con Edizioni della Vigna a "Strani Nuovi Mondi 2012" e "Strani Nuovi mondi 2013". Con Nero Press Edizioni alla raccolta "Horror Polidori vol.1."
Delle donne sono state assassinate a nord di New York, i loro corpi trovati misteriosamente appesi e incatenati. Quando viene richiesto l’intervento dell’FBI, data la bizzarra natura degli omicidi—e la mancanza di indizi—c’è soltanto un’agente a cui ci si possa rivolgere: L’Agente Speciale Riley Paige.

Riley, ancora scioccata dal suo ultimo caso, è riluttante ad occuparsi di quest’ultimo, visto che è ancora convinta che un ex serial killer sia ancora a piede libero, perseguitandola. Ad ogni modo, lei sa che la sua capacità di penetrare nella mente di un serial killer e nella sua natura ossessiva è ciò che le occorrerà per risolvere questo caso, e proprio non può rifiutare—sebbene la spingerà al limite.

La ricerca di Riley la porta nel profondo della mente illusa dell’assassino, in quanto la condurrà in orfanotrofi, ospedali, prigioni, tutto pur di comprendere le origini della sua psicosi. Realizzando di trovarsi a che fare con un vero psicopatico, è consapevole che non passerà molto tempo prima che colpisca ancora. Ma con il suo stesso lavoro esposto e la sua stessa famiglia un bersaglio, e con la sua fragile psiche che rischia di crollare, potrebbe essere fin troppo per lei—e troppo tardi.

Giallo noir psicologico intriso di suspense mozzafiato, IL SUSSURRATORE DELLE CATENE è il libro #2 in una nuova serie affascinante—con un nuovo amato personaggio—che vi terrà attaccati alle pagine fino a tardi. 

Il Libro #3 nella serie di Riley Paige sarà presto disponibile. 

RACCONTO GIALLO - Sherlock Holmes: detective, pugile e assassino? La morte di un lottatore irlandese coinvolge in una nuova indagine il detective inglese della Londra vittoriana.

La chiamano Isola dei Cani, è la zona portuale di Londra e, tra banchine, acque putride, baraccamenti, ferve di una brulicante attività che non si ferma neppure di notte. Con l'oscurità dilagano i traffici illeciti, la prostituzione, gli incontri clandestini di boxe. Ed è la morte di un lottatore irlandese a coinvolgere Sherlock Holmes in una nuova indagine. Che ci faceva un ex campione del mondo di boxe in quei sordidi bassifondi? Perché il suo corpo è scomparso dall'obitorio? Ma, soprattutto, perché Sherlock Holmes non si dà pace? Forse perché è lui il boxeur clandestino che ha messo al tappeto il campione.

Metalmeccanico bergamasco, classe 1970, Samuele Nava ha vinto nel 2010 e nel 2013 lo "Sherlock Magazine Award", e da allora pubblica racconti apocrifi sulla rivista "Sherlock Magazine". Scrive inoltre racconti fantastici, fantascientifici e mainstream. Ha pubblicato su "Urania" Mondadori, sulle riviste "Writers Magazine Italia", "Delos Science Fiction", e sui siti FantascienzaCom e ThrillerMagazine. Suoi racconti sono stati inclusi nelle raccolte edite da Delos Books: "Sherlock Holmes in Italia", "Il magazzino dei mondi", "Il magazzino dei mondi 2", "Riso Nero", "365 racconti erotici per un anno", "365 racconti horror per un anno", "365 racconti sulla fine del mondo", "365 storie d'amore". Con Lampi di Stampa ha partecipato all'antologia "Delitti d'acqua dolce" (pubblicando il racconto finalista al Premio Giallo Stresa 2012) e con Edizioni della Vigna a Strani Nuovi Mondi 2012.
“Una trama dinamica che cattura dal primo all’ultimo capitolo.”

--Midwest Book Review, Diane Donovan (a proposito di Il killer della rosa)

Dall’autore di thriller best-seller Blake Pierce, ecco un nuovo capolavoro di suspense psicologica.

Keri Locke, detective delle Persone scomparse alla divisione Omicidi del LAPD, è ancora sconvolta dal rapimento di sua figlia, accaduto anni prima, e che ancora non è stata ritrovata. Sempre ossessionata dal desiderio di ritrovarla, Keri seppellisce il dolore nell’unico modo che conosce: buttandosi nei casi delle persone scomparse a Los Angeles.

Una telefonata di routine da parte della preoccupata madre di una studentessa del liceo che è sparita da solo due ore dovrebbe essere ignorata. Ma qualcosa nel tono di voce della donna la colpisce, e Keri decide di investigare.

Quello che scopre la sconvolge. La figlia scomparsa – di un importante senatore – nascondeva segreti di cui nessuno era al corrente. Quando tutte le prove fanno pensare a una fuga, Keri viene estromessa dal caso. Eppure, nonostante la pressione dei suoi superiori e dei media, nonostante tutte le piste si rivelino vicoli ciechi, la brillante e ossessiva Keri si rifiuta di arrendersi. Sa di avere solo quarantotto ore di tempo per trovare la ragazza viva.

Noir psicologico con una suspense drammatica, TRACCE DI MORTE segna il debutto di una nuova affascinante serie – e di un nuovo fantastico personaggio – che vi terrà incollati alla pagina fino alla fine.

“Un capolavoro del genere thriller e noir! L’autore ha lavorato benissimo sul lato psicologico dei personaggi, che sono descritti così bene che il lettore si sentirà dentro la loro mente, preda delle loro paure e felice dei loro successi. La trama è molto intelligente e vi intratterrà fino alla fine. Pieno di colpi di scena, questo è un libro che vi terrà svegli fino all’ultima pagina.”

--Books and Movie Reviews, Roberto Mattos (su Il killer della rosa)

Il Libro #2 della serie di Keri Locke sarà presto disponibile.

©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.