Welcome in. Percorsi di attrattività territoriale

goWare & Guerini Next
Free sample

Un viaggio attraverso le performance dei territori lombardi, parlando di imprese, persone, cervelli, ricchezze, resilienza, qualità della vita, turismo e molto altro. Per scoprire, grazie a un approccio scientificamente rigoroso, ma narrato con semplicità e immediatezza, quali sono le aree territoriali ottimali per insediarvi un’attività d’impresa, dove si producono i talenti, in quali zone si vive meglio e quali sono le performance delle filiere produttive della locomotiva economica del paese. Un viaggio dalla Valtellina all’Oltrepò, guidato dalle interazioni tra economia e società, e dalla dialettica tra vocazioni tradizionali e prospettive, alla ricerca di traiettorie di sviluppo nuove o riadattate che definiscano lo spazio di lavoro futuro per la buona politica, per l’iniziativa imprenditoriale, per l’universo delle rappresentanze e in sostanza per ognuno di noi. Scoprendo che ogni territorio è un microcosmo a sé, con un’anima e un’identità spiccate, che, tuttavia, possono essere comprese a fondo soltanto all’interno dei meccanismi di interazione con altri territori. Un percorso di ricerca ed esplorazione insolitamente narrato all’interno di una storia con un finale a sorpresa.
Read more
Collapse

About the author

Massimiliano Serati è Professore associato di Politica Economica presso la LIUC – Università Cattaneo e Direttore del Centro sullo Sviluppo dei Territori e dei Settori della LIUC Business School. Macroeconomista quantitativo, sviluppa attività di ricerca negli ambiti della Politica Monetaria, della previsione macroeconomica e dell’Economia Territoriale. Il suo lavoro si caratterizza per lo sforzo di integrare metodologie di analisi basate sull’utilizzo di strumenti econometrici, con finalità operative di supporto alle policy e di affiancamento agli attori protagonisti dello sviluppo territoriale, nell’ambito dell’attività di impresa, del turismo, del commercio, del mercato del lavoro.
È autore di monografie e di numerosi articoli pubblicati su riviste internazionali e nazionali.

Read more
Collapse
Loading...

Additional Information

Publisher
goWare & Guerini Next
Read more
Collapse
Published on
Feb 1, 2019
Read more
Collapse
Pages
202
Read more
Collapse
ISBN
9788868962494
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Language
Italian
Read more
Collapse
Genres
Business & Economics / Development / General
Business & Economics / Development / Sustainable Development
Read more
Collapse
Content Protection
This content is DRM free.
Read more
Collapse
Read Aloud
Available on Android devices
Read more
Collapse

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.















Questo ebook riunisce due brevi
saggi dallo spirito affine scritti da due grandi esponenti del Nuovo Pensiero e
della Scienza della Mente: "The Law of Opulence" di Wallace D.
Wattles e "The Spirit of Opulence" di Thomas Troward.



 



I due testi pongono su un piano
originale e innovativo il tema della crescita – e quello speculare, oggi assai
in voga, della decrescita – e ci invitano a spostare il nostro pensiero dalla
scarsità all'abbondanza.



Finché il nostro pensiero – e,
conseguentemente, il pensiero generale, economico e sociale – resterà centrato
sulla scarsità, non otterremo altro che povertà.



 



Ma l'intento della vita è di
creare sempre più vita. La vita è naturalmente portata a creare maggiore
abbondanza, e questa abbondanza ha come obiettivo più vita per tutti e meno
vita per nessuno. Un pensiero di scarsità è perciò un pensiero letteralmente
“contro-natura” mentre il vero, unico pensiero naturale è il pensiero di
crescita.



 



Il principio di crescita viene
così depurato da tutte le sovrastrutture iperliberiste, immorali e “selvagge”
che spesso accompagnano i giudizi sia dei sostenitori più sfrenati che dei più
incalliti detrattori dell'attuale sistema economico. La crescita economica non è
più una forzatura dell'ordine naturale, né deriva da uno sfruttamento indiscriminato
delle risorse, da una violenza separativa e distruttiva dell'uomo nei confronti
della natura. Anzi, questo sistema spregiudicato, dissennato, economicamente,
socialmente e psicologicamente rovinoso è proprio la conseguenza del principio
di competizione, che a sua volta si basa sull'idea errata che le risorse in
natura siano scarse e che il principio regolatore della natura sia la scarsità
e non l’abbondanza.



 



Abbandonando la competizione con
gli altri e realizzando in noi la consapevolezza che il potere creativo in noi
stessi è illimitato, tutta l'infinita abbondanza dell'universo diventa nostra.



 



"I requisiti per un
successo non competitivo sono molto semplici.



Primo. Desidera per tutti ciò
che desideri per te, e sii certo di non prendere nulla da nessuno senza dargli
in cambio un valore equivalente o maggiore in termini di vita. Più dai più
ricevi.



Quindi agisci con la fede
assoluta che tutto ciò di cui hai bisogno per vivere la tua vita nel modo più
pieno e completo verrà a te.



Tutto ciò che viene a te
significherà più vita per chiunque altro.



Ogni guadagno che farai
aggiungerà ricchezza per chiunque altro.



Ciò che ottieni per te stesso –
Vita – lo ottieni per tutti.



Il tuo successo aggiunge vita,
salute, ricchezza e felicità per tutti." (Wallace D. Wattles)



 



"Il nostro dare agli altri
crescerà, con la consapevolezza che il dare agli altri impedirà o in qualche
modo limiterà la crescita che possiamo desiderare per la nostra vita, ma che
ogni espansione e crescita di noi stessi e della nostra ricchezza ci renderà
gli strumenti più potenti per l’espansione e la crescita della vita degli
altri." (Thomas Troward)

©2019 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.