La mia VENEZIA

3
Free sample

Guarda il video book trailer "My VENICE" su YouTube:
https://www.youtube.com/playlist?list=PLrbC-aJ-0WKv8tN0RuB2YvMtqV_lg7N9X

 L'eBook è illustrato con fotografie a colori.

 

SINOSSI del libro LA MIA VENEZIA

"Il mio viaggio personale, nel mito, nella storia, nella magia dell'arte"

Con lo sguardo penetrante dell’esperta viaggiatrice, Barbara Athanassiadis intraprende, nel suo nuovo libro, un viaggio nel tempo, nel mito, nella Storia, nella magia dell’Arte e della vita. E lo stesso sguardo carico di gioiosa curiosità che si riscontra in altri precedenti racconti di viaggio dell’autrice, quali Un Anno in Toscana e Passeggiate Romane che, con La mia Venezia compongono la trilogia dedicata dalla scrittrice greca al suo “Gran Tour” in Italia.

Rivolgendosi al lettore col suo accattivante sorriso e col suo inconfondibile stile, Barbara Athanassiadis lo invita a seguirla, la prende delicatamente per mano e lo guida attraverso i canali, i rii, le piazze della città lagunare, attira la sua attenzione  sulle sue bellezze naturali, sulle straordinarie opere artistiche, che hanno reso Venezia una città unica al mondo.

Il «Leone alato» riposa pigramente sulle spalle di questa romantica eroina, il «Volo del gabbiano» giunge fino all’imperatrice Sissi, le «Sferette di Murano» rotolano incontro alla «Forchetta della principessa bizantina», «Τorcello» corteggia le «Veneziane nell’harem»…

 

RECENSIONI

"Osservando lo sguardo su Venezia proposto del libro di Barbara Athanassiadis, ho percepito la presenza di un coinvolgimento emotivo. Il titolo del libro infatti rispecchia perfettamente le intenzioni dell’autrice: La mia Venezia. Perché si tratta davvero della Venezia di Barbara Athanassiadis, non tanto nel senso dello sguardo soggettivo o della scelta di mettere a fuoco gli elementi specifici che l’affascinano, ma soprattutto nel senso che l’autrice, benché punti lo sguardo su quello che vedono tutti gli altri, non vede le stesse cose che vedono loro.

Infatti Barbara Athanassiadis percorrendo i suoi luoghi preferiti ha attirato il mio sguardo, senza asservirlo, su aspetti, colori e sensazioni della città. L’autrice spiega con spontaneità e naturalezza il mito che riveste il suo percorso di viaggio, ma anche con la stessa raffinatezza, la stessa serenità e la stessa grazia con cui affronta i diversi aspetti della realtà nella sua vita extraletteraria. Le idee, le riflessioni, le aspirazioni e le reazioni dei personaggi sgorgano in modo assolutamente naturale… Al punto che, leggendo questo libro, si ha l’impressione di ascoltare la voce familiare di un’amica che ci sussurra all’orecchio le sue storie segrete. "

Eleni Kritikà, Critico letterario

 

"Grazie al racconto di Barbara Athanassiadis ho scoperto che Venezia si trova davvero dentro di lei. Così ecco spiegato il titolo: La mia Venezia. Anche se siamo amiche da molti anni, la sua storia mi ha emozionato molto. Ho avuto la sensazione di essere presa per mano e di passeggiare con lei in questa città favolosa, che a volte è nascosta dalla nebbia e a volte viene abbracciata dai colori pastello del tramonto. La naturalezza e nel contempo maturità delle doti descrittive dell’autrice ha attirato la mia attenzione, al punto che avrei voglia anch’io di fare un viaggio a Venezia per conoscere la città che l’ha ispirata. Mi ritengo fortunata quando ho l’occasione di imbattermi in un libro come questo, con una storia che fa viaggiare e offre al lettore uno sguardo nuovo su cose che si danno ormai per scontate, mentre si sta seduti comodamente sulla poltrona di casa propria."

Zoe Kyriakou, Produttore radiofonico “Easy 97,2” Atene, Grecia

 

"Barbara deve essere follemente innamorata di Venezia, perché so che per molti anni aveva desiderato la stesura di questo libro. Ha visitato la città molte volte in autunno e vi è rimasta per lunghi periodi, al fine di interiorizzare tutto quello che poi ha descritto e collegato sapientemente, offrendo al lettore le sue interessanti riflessioni sulle piazze, gli infiniti ponti e innumerevoli chiese, ma anche una meravigliosa lezione sulla storia ed un accattivante sguardo sull’arte di questa misteriosa e sensuale città. Sappiamo tutti cosa è Venezia per gli “art lovers”. Attraverso la lettura del suo libro è ovvio che ha avuto un dialogo esclusivo con la Serenissima, affinché la sua magia penetrasse dentro di lei e così poter dopo raccontare la sua intima relazione con questi luoghi suggestivi. Leggendo e gustando le pagine del libro mi è piaciuto soprattutto il punto in cui chiede alla città di non nascondersi dietro le sue maschere e rilevarsi senza nessun segreto, gettando i suoi veli turistici."

Lydia Mastronikolis, Presidente degli Amici della Associazione Culturale “Il Mondo Ellenico” 

Read more

About the author

 Barbara Athanassiadis è autore di sette romanzi, tra cui tre racconti di viaggio sull' Italia: “Un Anno in Toscana” (2007), “Passeggiate Romane” (2009) e “La mia Venezia” (2014), che compongono una trilogia sulle tre maggiori città d’arte italiane. Vive tra Roma ed Atene.

Website dell’ autore: http://www.barbaraathanassiadis.it

Read more

Reviews

5.0
3 total
Loading...

Additional Information

Publisher
AA Publishing
Read more
Pages
215
Read more
ISBN
9780993890611
Read more
Features
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Art / European
Travel / Essays & Travelogues
Travel / Europe / General
Travel / Europe / Italy
Travel / General
Travel / Museums, Tours, Points of Interest
Travel / Special Interest / Adventure
Travel / Special Interest / Literary
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Read Aloud
Available on Android devices
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
Barbara Athanassiadis
Guarda il video book trailer "Un Anno in Toscana" su YouTube:

https://www.youtube.com/playlist?list=PLrbC-aJ-0WKut5nkv_JgpMuMgAy3tV63

 L'eBook è illustrato con fotografie a colori.


SINOSSI del libro UN ANNO IN TOSCANA 

"Un racconto tra attualità e storia, paesaggio e arte."

 Meta tra le più prestigiose, la Toscana ha attratto nel corso dei secoli intellettuali e artisti provenienti soprattutto dall' Europa centrale e settentrionale, incantati dalla natura e dalla cultura di quella regione e, in generale, del nostro Paese.

 Nel suo libro "Un anno in Toscana" Barbara Athanassiadis, seguendo le orme dei suoi predecessori, compie lo stesso cammino già percorso nei secoli dai cultori del "Gran Tour".

 Di origine greca e grande conoscitrice del mondo mediterraneo, l'autrice non sceglie di visitare la Toscana perchè attratta dal sole, dalla luce o dal '"dolce far niente" a lei ben familiari, ma spinta dalla curiosità verso i suoi abitanti e dal loro stile di vita che riesce a conciliare mirabilmente cultura e natura, arte e buona tavola. 

Sulle orme dei suoi antenati bizantini e consapevole dell'apporto culturale dei dotti greci rifugiatisi in Toscana dopo la conquista ottomana e la caduta di Costantinopoli, Barbara Athanassiadis costruisce un interessante parallelo tra il Rinascimento toscano e il secolo d'oro dell'Atene classica. Con stile coinvolgente e accattivante e grazie all'arma formidabile dell' ironia, l'autrice coglie vizi e virtù degli italiani, facendo scoprire a noi stessi aspetti inediti più o meno divertenti, ma sempre rivelatori del nostro carattere nazionale.


RECENSIONE 

"Attraverso le immagini, Barbara Athanassiadis scrive un testo lirico, nel quale la Toscana, la più nobile delle terre italiane, è celebrata nel suo splendore: secoli di fatica umana hanno modificato l'originario tessuto naturale, creando un paesaggio a misura d'uomo che non ha eguali. Aggiungo che mi sarebbe piaciuto leggere il testo nella sua lingua originale ma non mi è stato possibile, visto che non la conosco. La traduzione peraltro bellissima, con un linguaggio sciolto, affascinante, suadente ed essa mi lascia supporre un testo d'origine di almeno pari bellezza: i casi nei quali le traduzioni siano riuscite a superare gli originali si contano sulle dita, in oltre tre millenni di civiltà della scrittura". - Fabrizio Lemme, Accademia di San Luca

"Un Anno in Toscana di Barbara Athanassiadis ripercorre il mondo che fu dei Medici con gli occhi di una viaggiatrice ricca di cultura classica, capace di scoprire la lunga linea sottile che lega la culla dell’arte italiana alla Grecia, madre mediterranea del nostro universo intellettuale. Gli occhi di Barbara indagano aspetti che sfuggono alla nostra visione abitudinaria della Toscana." - Giuseppe Di Stefano, “Corriere della Sera”

 "Una stella letteraria mediterranea, Barbara Athanassiadis scrittrice nota nell’avita terra greca è da pochissimo approdata nel tirreno italico. Salutiamo con vivace gioia, il suo primo lavoro in Italia -Un anno in Toscana- un libro che ci riporta all’etica del Grand Tour. Barbara viaggia “slow” e dalle sue permanenze scrive i suoi romanzi tuffandosi nella quotidianità della gente che incontra divenendo lei stessa parte della micro-storia. I suoi racconti hanno un tale grande respiro da sembrare reali. Se pensiamo che sia stato scritto tutto sulla straordinaria terra e umanità toscana, sbagliamo! Il punto di vista della nostra ateniese curiosa e solare è tutto da scoprire…..la lettura è fluida e tesa fino alla fine!" - Chiara Anguissola d'Altoè 

Diego Malfatto
1 Maggio 2016 .... SALDI !
Oggi festeggio il mio compleanno ed abbasso il prezzo di questo racconto perché sono davvero felice di tutte le belle parole che ho ricevuto da chi l'ha acquistato. Spero che questo eBook possa raggiungere ancora più persone che sono legate a questo evento meraviglioso.

----------
Ecco a voi un libro scritto da uno che non sa scrivere... e cosa può fare uno che non sa scrivere per pubblicare un libro? Semplice, lo riempie di foto! Questa che vado a raccontare è una storia strampalata, smodata ed a tratti sensata, piena di immagini a confermare che tutta inventata non è. La mia storia narrata insieme a tutti quelli che mi hanno seguito in questa grande avventura che è il “Lucca Comics and Games” da circa dieci anni. Una crescita personale che coincide con la spaventosa crescita di quella che è diventata una delle fiere più importanti del mondo. In queste pagine ho voluto ricordare tutti gli aneddoti divertenti, tutte le riflessioni importanti, tutti gli incontri fortuiti che sono capitati in quasi dieci edizioni di Lucca Comics, partendo da quel primo anno ancora fuori dalle mura, fino ad arrivare dentro i palazzi più intimi della città. Spero vorrete seguirmi in questa folle avventura e che mi perdonerete i difetti che può portarsi dietro la mia prima pubblicazione di un eBook. Confido inoltre di poter perfezionare questa edizione digitale anche grazie alle critiche costruttive di tutti voi e continuare con un’edizione post Lucca 2015 ancora migliore.

- Diego Malfatto
Barbara Athanassiadis
Autore YouTube video Book Trailers: https://www.youtube.com/playlist?list=PLrbC-aJ-0WKvZlhPmPgGTx27W-D4kmkwz

Sintesi di VIAGGIO IN ITALIA

“Alla scoperta del Paese dell’arte, della storia e della cultura”


È dall’Italia che il viaggio nel mondo delle mie Grandi Bellezze comincia.

Dopo 25 anni vissuti in Italia, un dolce sorriso mi si abbozza sulle labbra. Soltanto un sorriso? mi chiederete. Infatti. Un sorriso nato dalla presenza di migliaia di immagini che dopo un quarto di secolo trascorso in un soffio continuano a restarmi vivide nella memoria. Ma si tratta anche di un sorriso frutto della estrema sensibilità che attraverso i miei libri, assume la forma di una danza leggiadra.

In Italia a danzare sono soprattutto i sensi. Parliamo del Paese più sensuale del mondo. La teatralità del barocco a Roma fa da contrappunto ai rapidi passi della Toscana, che infine si incontrano con la fragile grazia di Venezia. Lo stesso vale per le persone. I romani volteggiano roteando, i toscani riportano l’ordine volteggiando in linea retta mentre i veneziani danno quel tocco di mistero che ne costituisce il fascino.

Va detto che il buon Dio ha elargito a piene mani la bellezza in Italia: la natura, i colori, l’armonia, l’eleganza. Sono rimasta affascinata da tutto questo e a mia volta cerco di trasmetterlo a voi.

Ciascun libro, frutto della fantasia dell’autore, innesca nel contempo la fantasia dei lettori.

Bon voyage!

 

RECENSIONI

"Nel suo nuovo racconto di viaggi Barbara Athanassiadis ci fa vivere, respirare, assaporare e scoprire le strade di Roma, la Città Eterna, con uno sguardo affettuoso e penetrante. Decifra il particolare modo di vita dei romani, segnato da un virtuosistico equilibrio tra le glorie del passato e il fascino del presente. Accompagna i lettori in una serie di passeggiate mentali durante le quali rivela segreti preziosi facendo sì che anche i fan di questa città la riscoprano con occhi nuovi."

Theòdoros Grigoriadis, Mensile «Passport»

 

Un Anno in Toscana di Barbara Athanassiadis ripercorre il mondo che fu dei Medici con gli occhi di una viaggiatrice ricca di cultura classica, capace di scoprire la lunga linea sottile che lega la culla dell’arte italiana alla Grecia, madre mediterranea del nostro universo intellettuale. Gli occhi di Barbara indagano aspetti che sfuggono alla nostra visione abitudinaria della Toscana.

Giuseppe Di Stefano, Corriere della Sera

 

"Osservando lo sguardo su Venezia proposto del libro di Barbara Athanassiadis, ho percepito la presenza di un coinvolgimento emotivo. Il titolo del libro infatti rispecchia perfettamente le intenzioni dell’autrice: La mia Venezia. Perché si tratta davvero della Venezia di Barbara Athanassiadis, non tanto nel senso dello sguardo soggettivo o della scelta di mettere a fuoco gli elementi specifici che l’affascinano, ma soprattutto nel senso che l’autrice, benché punti lo sguardo su quello che vedono tutti gli altri, non vede le stesse cose che vedono loro.

Infatti Barbara Athanassiadis percorrendo i suoi luoghi preferiti ha attirato il mio sguardo, senza asservirlo, su aspetti, colori e sensazioni della città. L’autrice spiega con spontaneità e naturalezza il mito che riveste il suo percorso di viaggio, ma anche con la stessa raffinatezza, la stessa serenità e la stessa grazia con cui affronta i diversi aspetti della realtà nella sua vita extraletteraria. Le idee, le riflessioni, le aspirazioni e le reazioni dei personaggi sgorgano in modo assolutamente naturale… Al punto che, leggendo questo libro, si ha l’impressione di ascoltare la voce familiare di un’amica che ci sussurra all’orecchio le sue storie segrete. "

Eleni Kritikà, Critico letterario

Barbara Athanassiadis
Autore YouTube video Book Trailers: https://www.youtube.com/playlist?list=PLrbC-aJ-0WKvZlhPmPgGTx27W-D4kmkwz

Sintesi di VIAGGIO IN ITALIA

“Alla scoperta del Paese dell’arte, della storia e della cultura”


È dall’Italia che il viaggio nel mondo delle mie Grandi Bellezze comincia.

Dopo 25 anni vissuti in Italia, un dolce sorriso mi si abbozza sulle labbra. Soltanto un sorriso? mi chiederete. Infatti. Un sorriso nato dalla presenza di migliaia di immagini che dopo un quarto di secolo trascorso in un soffio continuano a restarmi vivide nella memoria. Ma si tratta anche di un sorriso frutto della estrema sensibilità che attraverso i miei libri, assume la forma di una danza leggiadra.

In Italia a danzare sono soprattutto i sensi. Parliamo del Paese più sensuale del mondo. La teatralità del barocco a Roma fa da contrappunto ai rapidi passi della Toscana, che infine si incontrano con la fragile grazia di Venezia. Lo stesso vale per le persone. I romani volteggiano roteando, i toscani riportano l’ordine volteggiando in linea retta mentre i veneziani danno quel tocco di mistero che ne costituisce il fascino.

Va detto che il buon Dio ha elargito a piene mani la bellezza in Italia: la natura, i colori, l’armonia, l’eleganza. Sono rimasta affascinata da tutto questo e a mia volta cerco di trasmetterlo a voi.

Ciascun libro, frutto della fantasia dell’autore, innesca nel contempo la fantasia dei lettori.

Bon voyage!

 

RECENSIONI

"Nel suo nuovo racconto di viaggi Barbara Athanassiadis ci fa vivere, respirare, assaporare e scoprire le strade di Roma, la Città Eterna, con uno sguardo affettuoso e penetrante. Decifra il particolare modo di vita dei romani, segnato da un virtuosistico equilibrio tra le glorie del passato e il fascino del presente. Accompagna i lettori in una serie di passeggiate mentali durante le quali rivela segreti preziosi facendo sì che anche i fan di questa città la riscoprano con occhi nuovi."

Theòdoros Grigoriadis, Mensile «Passport»

 

Un Anno in Toscana di Barbara Athanassiadis ripercorre il mondo che fu dei Medici con gli occhi di una viaggiatrice ricca di cultura classica, capace di scoprire la lunga linea sottile che lega la culla dell’arte italiana alla Grecia, madre mediterranea del nostro universo intellettuale. Gli occhi di Barbara indagano aspetti che sfuggono alla nostra visione abitudinaria della Toscana.

Giuseppe Di Stefano, Corriere della Sera

 

"Osservando lo sguardo su Venezia proposto del libro di Barbara Athanassiadis, ho percepito la presenza di un coinvolgimento emotivo. Il titolo del libro infatti rispecchia perfettamente le intenzioni dell’autrice: La mia Venezia. Perché si tratta davvero della Venezia di Barbara Athanassiadis, non tanto nel senso dello sguardo soggettivo o della scelta di mettere a fuoco gli elementi specifici che l’affascinano, ma soprattutto nel senso che l’autrice, benché punti lo sguardo su quello che vedono tutti gli altri, non vede le stesse cose che vedono loro.

Infatti Barbara Athanassiadis percorrendo i suoi luoghi preferiti ha attirato il mio sguardo, senza asservirlo, su aspetti, colori e sensazioni della città. L’autrice spiega con spontaneità e naturalezza il mito che riveste il suo percorso di viaggio, ma anche con la stessa raffinatezza, la stessa serenità e la stessa grazia con cui affronta i diversi aspetti della realtà nella sua vita extraletteraria. Le idee, le riflessioni, le aspirazioni e le reazioni dei personaggi sgorgano in modo assolutamente naturale… Al punto che, leggendo questo libro, si ha l’impressione di ascoltare la voce familiare di un’amica che ci sussurra all’orecchio le sue storie segrete. "

Eleni Kritikà, Critico letterario

Barbara Athanassiadis
Σύνοψη


Δείτε το YouTube βίντεο του βιβλίου ΙΝΔΙΑ και ο περσικός μου κήπος:  https://www.youtube.com/playlist?list=PLrbC-aJ-0WKvgI0SRse-Ysx2PSDjd9L7u


Το βιβλιο είναι εικονογραφημένο με πολύχρωμες φωτογραφίες.​


Εισαγωγή του Βιβλίου


«…Ανέπνευσα την Ινδία μιας άλλης εποχής… μια συμφωνία από γαλάζια διαμάντια, βαθύχρωμα ζαφείρια και ρουμπίνια στο χρώμα του αίματος του περιστεριού, ροζ μαργαριτάρια και βαθυπράσινα σμαράγδια, τα περισσότερα δεμένα με χρυσό… σαν τα παραμύθια με τις Χίλιες και μία Νύχτες...»


Πετράδι στο Στέμμα της Αγγλίας τον 19ο αιώνα, σήμερα η Ινδία απλώνει την λάμψη της πετράδι στην Υδρόγειο:  με πανδαισία τοπίων, χρωμάτων και έργων Τέχνης, ψηφιδωτό ιδεών και προσώπων που φέρουν τη σφραγίδα προαιώνιας σοφίας. Τα πάντα σε υπερθετικό βαθμό στον ινδικό κόσμο – ορίζουν απ΄την εναλλαγή των αντιθέσεών τους - μιαν άλλη τάξη πραγμάτων, ανατρεπτική και γοητευτική στη ματιά του ταξιδιώτη.

Barbara Athanassiadis
The eBook is illustrated with colourful photos.

Watch the YouTube video Book Trailer Feeling ROME:  https://www.youtube.com/playlist?list=PLrbC-aJ-0WKuzDPalf_Wfl_WkRNi1NIuy

Summary of Feeling ROME

"An intimate portrait of the Eternal City"

Visiting a city and then describing it in a guide book is very different than living it, breathing in the atmosphere, enjoying its surprises, discovering its details and recounting its hidden personality in an engaging and passionate way.

In “Feeling Rome” Barbara Athanassiadis does just that: she introduces us to Rome, the Eternal City, albeit contemplating it from a different perspective, one that is more humane but also more penetrating, revealing the secrets of the particular way of life of the Romans, masterfully balanced between their glorious past and a bright and promising present.

At the same time, she delicately touches upon the monuments, palaces, fountains, piazzas and shops of this fascinating city, breathing in the ineffable aura of the "dolce vita" of fashion and art.

The author takes readers by the hand on a revealing walk, inviting even the most fanatical admirers of this city to fall in love again, as if it was the first time! «... As I walked through the gate of the Piazza del Popolo, in front of me I saw the square, dominated by the twin churches and the high obelisk, marking the top of the three streets opening like a fan ahead, leading to as many squares with stairs in marble and baroque palaces. Two hundred years before, that same imposing gate had been crossed by Goethe, who, finding himself in the presence of such a spectacle, a prelude to the wonders of the Eternal City, opened his arms and said, "Now I begin to live!”»


BOOK REVIEWS

"Ever the charmer when she hits the paper, Barbara Athanassiadis takes us along on a stroll through Rome, her dwelling city of adoption. As a matter of fact, this journey is bound to take us far beyond the walls of this city and on to a trip to the Holy Land, where the journey turns into a soul-searching experience, as the author endeavors to connect her establishment in Rome to her remote origins.

Thus, as light as a feather, from palazzos to verandas, and from piazzas to movies of the ‘60s, Barbara flutters along, shedding what she feels is superfluous, along the way. Sometimes entire blocks are obliterated, churches seem to vanish into thin air and even historic accuracy seems as some point, to lose importance…. An experienced traveler, fully conversant with the art of getting rid of unnecessary burdens in her own, so very special, unmistakably feminine and romantic way, something like picking up the most beautiful Mediterranean flowers, before putting them in a vase to share the composition with roses and… artichokes alike!"

Maria Ioannides, Review in Vakchikon Magazine


"In her new travel book, Barbara Athanassiadis lives, breathes, takes delight in, discovers and guides us with a personal and insightful look of Rome, the Eternal City. She deciphers the unique lifestyle of the Romans, easily juggling between their glorious past and their bright present. She takes her readers on transcendent strolls, revealing precious and little-known secrets and inspiring all, even the most unrepentant lovers of Rome, to rediscover it once more."

Theodore Gregoriadis, Review in Passport Magazine

©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.