Le forme spastiche della paralisi cerebrale infantile: Guida all'esplorazione delle funzioni adattive

Springer
Free sample

Il libro, frutto delle riflessioni sulla paralisi cerebrale infantile (PCI) che gli autori ed i loro collaboratori, medici e terapisti, hanno condotto negli ultimi anni, affronta i principali temi connessi alla valutazione delle funzioni adattive nelle forme spastiche della PCI (la definizione e le sue modifiche negli ultimi decenni, i nuovi orientamenti classificativi, l’eziopatogenesi, le correlazioni anatomo-funzionali, la semeiotica, i cosiddetti "disturbi associati": visivi, cognitivi, del comportamento). Lo scopo principale del volume non è quello di riportare lo "stato dell’arte" su questi argomenti, ma di offrire "appunti di viaggio" sui temi trattati, per suscitare riflessioni e confronti con l’esperienza dei lettori. Gli argomenti vengono trattati dagli autori secondoun’ottica fisiopatologica che guida la loro interpretazione della natura del difetto (diagnosi funzionale), dei problemi legati alla prognosi (come ipotesi di storia naturale) e alla riabilitazione (come modifica dell’architettura della funzione in senso adattivo). Il testo è corredato di un ampio glossario sui termini utilizzati e di un DVD con casi clinici, suddivisi in base alla classificazione proposta degli autori. Anche questo materiale sottolinea la grande utilità didattica del volume, sia per chi già lavora in questo campo (medici, neuropsichiatri infantili e fisiatri, terapisti della riabilitazione), sia per gli allievi delle lauree di I e II livello dell’area della riabilitazione e delle Scuole di Specializzazione.
Read more
Collapse

About the author

DOB August 6, 1951.

Read more
Collapse
Loading...

Additional Information

Publisher
Springer
Read more
Collapse
Published on
Dec 6, 2005
Read more
Collapse
Pages
441
Read more
Collapse
ISBN
9788847003644
Read more
Collapse
Read more
Collapse
Best For
Read more
Collapse
Language
Italian
Read more
Collapse
Genres
Medical / Allied Health Services / Physical Therapy
Medical / Education & Training
Medical / Neurology
Medical / Pediatrics
Medical / Physical Medicine & Rehabilitation
Read more
Collapse
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more
Collapse

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
La madre si prepara a dare da mangiare a suo figlio mentre lo distrae con un giocattolo. Lei prende un cucchiaio e lui, subito, predispone il suo piano strategico contro l'eccesso di cibo: la prima linea di difesa consiste nel chiudere la bocca e girare la testa. La madre preoccupata insiste con il cucchiaio. Il bambino si ritira allora nella seconda trincea: apre la bocca e lascia che gli mettano qualsiasi cosa, però non la inghiotte. I liquidi e i passati gocciolano spettacolarmente attraverso la fessura della sua bocca e la carne si trasforma in un'immensa palla.
Questa situazione, più caratteristica di un campo di battaglia che di un'attività quotidiana, illustra con umorismo la tesi centrale di questo libro: l'inappetenza è un problema di equilibrio tra quello che un bambino mangia e quello che sua madre si aspetta che mangi. Mai obbligarlo. Non promettere regali, non dare stimolanti dell'appetito, né castighi. Il bambino conosce molto bene ciò di cui ha bisogno.
Il pediatra Carlos González, responsabile della rubrica sull'allattamento materno della rivista Ser Padres, sdrammatizza il problema e, indicando regole chiare di comportamento, tranquillizza quelle madri che vivono il momento dell'allattamento e dello svezzamento come una questione personale, con angustia e sensi di colpa.

Le mamme impareranno a riconoscere:
- l'importanza dell'allattamento al seno;
- quello che non bisogna fare all'ora dei pasti;
- i luoghi comuni e i falsi miti legati allo svezzamento...
e soprattutto a rispettare le preferenze e le necessità del loro bambino.

"Credete che il vostro bambino mangi poco.
Siete schiavi dell'idea che i bimbi vadano forzati a mangiare?
Siete convinti che il vostro bambino morirà di fame se non lo forzate?
Leggete questo libro.
Il vostro bambino non cambierà (giustamente) ma voi sì." (Recensione)

L'AUTORE: È il fondatore dell'Asociación Catalana Pro Lactancia Materna. Dal 1992 ha tenuto più di cento corsi sull'importanza dell'allattamento materno. Ha tre figli.
©2019 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google|Location: United StatesLanguage: English (United States)
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.