Geopolitica dei Migranti: L'emigrazione dal Medio Oriente e dall'Africa. L'Unione Europea di fronte alle sfide migratorie. Le migrazioni climatiche. La fuga di cervelli

Fuoco Edizioni
Free sample

 Affrontare l’argomento delle migrazioni è piuttosto complesso anche a causa della passione ideologica che troppo spesso accompagna tale tema. Ma con più di 250 milioni di migranti nel Mondo, aumentati di oltre il 40% dal 2000, il fenomeno migratorio è senz’altro sempre più protagonista sugli scenari internazionali. Ciò impone un’analisi seria e esaustiva che permetta una comprensione della dinamica migratoria quanto mai presente nelle nostre società.
In Italia, il dibattito è reso ancor meno sereno dal fatto che, il nostro Paese per la sua posizione geografica, è il punto d’arrivo naturale dei flussi migratori che dall’Africa si dirigono in Europa. A inizio millennio, la Penisola ha conosciuto un periodo di rilevante aumento numerico della popolazione immigrata, passata in un ventennio da 1,5 milioni a quasi 6 milioni di persone. Sono però gli Stati Uniti il Paese che accoglie la popolazione migrante più cospicua oltre 47 milioni. A seguire, tra i Paesi più attrattivi, troviamo la Germania e la Russia con 9 milioni di migranti e ancora l’Arabia Saudita (9 milioni) e il Regno Unito (6 milioni). In tutta l’Unione Europea si contano circa 35 milioni di immigrati al 2016. Il rallentamento delle economie degli Stati OCSE da un decennio a questa parte ha comportato, a fronte di una crescita nello stesso periodo della popolazione immigrata, un risentimento in una parte delle società di accoglienza via via sempre più manifesto, presto cavalcato dalle rappresentanze politiche nazionali e che ha portato al governo leader che hanno fatto della lotta all’immigrazione il loro strumento principale di propaganda elettorale.
L’attuale numero di Diplomazia cerca di far luce su un fenomeno multiforme e controverso analizzando, con il contributo di numerosi specialisti in materia, non solo la realtà europea, ma anche quella americana, australiana e dei nuovi Paesi di accoglienza come la Cina e il Giappone, offrendo così una panoramica completa foriera di ulteriori spunti e riflessioni sulla tematica.

Read more

About the author

Alexis Bautzmann è un geografo e scienziato politico. Dirige l'International Risk Analysis and Forecasting Center (CAPRI) e il gruppo di editoriale AREION (Carto, Diplomazia, Medio Oriente, DSI, Storia e Strategia, ecc.) da lui fondato nel 2003. Insegna relazioni internazionali e affari strategici in diverse università e collegi francesi e internazionali. Diplomazia è pubblicata in Italia in esclusiva dalla Fuoco Edizioni dal 2016.

Read more
Loading...

Additional Information

Publisher
Fuoco Edizioni
Read more
Published on
Oct 27, 2017
Read more
Pages
92
Read more
ISBN
9788899301576
Read more
Read more
Best For
Read more
Language
Italian
Read more
Genres
Political Science / General
Social Science / Emigration & Immigration
Social Science / General
Read more
Content Protection
This content is DRM protected.
Read more

Reading information

Smartphones and Tablets

Install the Google Play Books app for Android and iPad/iPhone. It syncs automatically with your account and allows you to read online or offline wherever you are.

Laptops and Computers

You can read books purchased on Google Play using your computer's web browser.

eReaders and other devices

To read on e-ink devices like the Sony eReader or Barnes & Noble Nook, you'll need to download a file and transfer it to your device. Please follow the detailed Help center instructions to transfer the files to supported eReaders.
©2018 GoogleSite Terms of ServicePrivacyDevelopersArtistsAbout Google
By purchasing this item, you are transacting with Google Payments and agreeing to the Google Payments Terms of Service and Privacy Notice.