Parcheggiatori

135

Una bella serata da passare in compagnia: parcheggiamo l'auto e via verso la nostra meta.
Non prima di aver pagato la tassa più odiosa (e illegale) di tutte: quella al parcheggiatore abusivo di turno.
Tra Napoli e provincia, ma oramai in tutta Italia, spuntano come funghi dopo la pioggia, uno o addirittura due
a ogni angolo di strada nelle zone della movida e nei pressi degli ospedali.
L'idea è quella di sfruttare la tecnologia per "stanare" questi estorsori in piena regola.
Nasce così Parcheggiatori, un'applicazione per iPhone, Android e per Windows Phone gratuita che permette di inviare segnalazioni "Anonime" da qualsiasi punto d'Italia in cui ci si trovi.
Il sistema, attraverso la geolocalizzazione, permette di indicare il punto esatto della città in cui sono presenti i parcheggiatori abusivi. È possibile, in aggiunta, indicare se il pagamento è "a piacere" (ossia una somma da contrattare con il "lavoratore" di turno) e se qualcuno abbia subito minacce o danni alla propria vettura.
Ulteriori informazioni
4,2
Totale: 135
5
4
3
2
1
Caricamento in corso...

Novità

Versione 3.0.0 (17)
- Più veloce e più stabile
- Layout dedicati per i tablet
- Migliorata la compatibilità
- Bug fix vari
Ulteriori informazioni

Altre informazioni

Aggiornata
12 maggio 2017
Dimensioni
12M
Installazioni
5.000+
Versione corrente
3.0.1
È necessario Android
4.1 e versioni successive
Classificazione contenuti
Elementi interattivi
Interazioni degli utenti
Autorizzazioni
Offerta da
Fingerlinks
Sviluppatore
©2018 GoogleTermini di servizio del sitoPrivacySviluppatoriArtistiTutto su Google|Posizione: Stati UnitiLingua: Italiano
Acquistando questo articolo, esegui una transazione con Google Payments e accetti i relativi Termini di servizio e Informativa sulla privacy.