Maramao

Carmen Laterza
8

 Quando Bianca sente per la prima volta la canzone Maramao, è una bambina allegra e vivace alle prese con un buonissimo bombolone alla crema. Lo scoppio della guerra, però, travolge gli equilibri familiari e Bianca è costretta a crescere, troppo presto e troppo in fretta.

L’innocenza e la spensieratezza dell’infanzia lasciano il posto alla consapevolezza dell’età adulta, mentre le note allegre di quella canzonetta d’altri tempi sembrano perdute per sempre nel mare sbiadito dei ricordi.

Ulteriori informazioni

Informazioni sull'autore

Carmen Laterza vive e lavora a Pordenone. Laureata in Lettere e Diplomata in Pianoforte, è stata per anni docente di Italiano e Storia nelle scuole superiori della sua città e poi Dirigente Scolastico.

Lasciata volontariamente la Pubblica Amministrazione, Carmen adesso lavora come ghostwriter, editor e consulente per il self publishing. Ha autopubblicato il saggio musicologico I duetti d’amore nelle opere di Giuseppe Verdi, frutto di un lavoro di rivisitazione della propria tesi di laurea, e il romanzo L’amore conta.

Ulteriori informazioni
3,6
Totale: 8
Caricamento in corso...

Altre informazioni

Editore
Carmen Laterza
Ulteriori informazioni
Data pubblicazione
3 mar 2016
Ulteriori informazioni
Pagine
10
Ulteriori informazioni
Ulteriori informazioni
Dispositivi di lettura consigliati:
Ulteriori informazioni
Lingua
italiano
Ulteriori informazioni
Generi
Narrativa / Racconti (un autore)
Ulteriori informazioni
Protezione dei contenuti
Questo contenuti non sono tutelati da DRM (Digital Rights Management).
Ulteriori informazioni
Leggi ad alta voce
Disponibile sui dispositivi Android
Ulteriori informazioni

Informazioni sulla lettura

Smartphone e tablet

Installa l'app Google Play Libri per Android e iPad/iPhone. L'app verrà sincronizzata automaticamente con il tuo account e potrai leggere libri online oppure offline ovunque tu sia.

Portatili e computer

Puoi leggere i libri acquistati in Google Play utilizzando il browser web del computer.

eReader e altri dispositivi

Per leggere i libri su dispositivi e-ink come Sony eReader o Barnes & Noble Nook, devi scaricare un file e trasferirlo sul dispositivo. Per trasferire i file su eReader supportati, segui le istruzioni dettagliate del Centro assistenza.
 ALICE NON LO SA

Alice è una bambina di sei anni, curiosa e sempre allegra, che osserva il mondo con sguardo puro e senza filtri. Sua madre Roberta, oberata dal lavoro e dagli impegni familiari, cerca di non far pesare sui figli il momento difficile che sta attraversando, soprattutto nella relazione con il marito Carlo. La nonna Mimì, dal canto suo, cerca di insegnare ai nipoti che la vita va presa con leggerezza e sprona la figlia a non rinunciare alla propria felicità.

Convinti che Alice sia troppo piccola per capire ciò che le succede intorno, i familiari non si accorgono che invece Alice li osserva e riesce a vedere oltre l’immagine che ciascuno vuole dare di sé. Così Alice vede la stanchezza di sua madre, il distacco del padre, i tormenti di suo fratello Riccardo, in piena crisi preadolescenziale, e la dolorosa solitudine della nonna, nascosta sotto una maschera di apparente serenità. Con la disarmante innocenza della sua infanzia, Alice intuisce quello che gli adulti le nascondono e arriva a comprendere perfino quello che essi stessi non sanno.

Nel rapporto tra nipote, madre e nonna, nell’alternarsi di queste tre nuove figure femminili, Carmen Laterza indaga dunque ancora una volta il senso profondo delle relazioni familiari e affettive e, con la scrittura lucida e riflessiva che abbiamo imparato ad amare, ci dimostra che spesso la saggezza non è conquista esclusiva dell’età adulta e che la felicità è possibile, ma solo se condivisa.

Perché essere felici da soli è come essere felici a metà.

 


Da un grande successo radiofonico un libro di culto
Eccessi e follie… Storie vere e leggende… Tutte le pazzie dei grandi artisti della musica Rock
raccontate da Massimo Cotto attraverso aneddoti inediti, curiosità e storie. Tutto quello che fa rock
bazar ma capace di trasformarsi in rock bizarre.
575 racconti tratti dalla trasmissione Rock Bazar di Virgin Radio. Una trasmissione di vero culto
che ha ormai centinaia di migliaia di fan sparsi in Italia che a gran voce hanno richiesto la
pubblicazione di questo libro.
Rock Bazar, il programma su Virgin Radio racconta attraverso la voce di Massimo Cotto le storie
più strane degli ultimi 60 anni di rock. Racconta gli eccessi, quelli che fanno parte dell’immaginario
del rock e che Massimo ha raccolto in tanti anni di lavoro direttamente dalle voci dei protagonisti o
da chi a quegli episodi, spesso diventati leggenda, ha assistito.

L’AUTORE

Massimo Cotto è nato ad Asti il 20 maggio 1962. Toro di segno zodiacale e di fede calcistica, si eccita indistintamente con Kim Basinger in 9 settimane e ½ e gli agnolotti al plin, Nastassja Kinski in Paris, Texas e Paolo Pulici sempre, Istanbul e Quentin Tarantino, gli Stones e Sam Shepard, Tom Waits, Hemingway e tutto il rock che gli ha salvato la vita. È affascinato dai miti anche se spesso è assediato dai mitomani, alle cubane preferisce i cubani (intesi come sigari), detesta aglio, cipolla, trippa e la “d” eufonica. Ha un approccio feticista a ogni cosa della vita, anche se in un campo è più accentuato. I comici lo rendono triste, in compenso ride inspiegabilmente appena si sveglia e piange ogni volta che ascolta Redemption Song, da cui si arguisce che non è molto intelligente, ma è felice che la gente non se ne sia ancora accorta. Nell’attesa che ciò accada, scrive libri, conduce Rock Bazar su Virgin Radio, dirige il festival di Castrocaro e il Premio De André, scrive testi teatrali, fa l’Assessore alla Cultura e alle Manifestazioni della città di Asti e cerca di imparare a non starnutire ogni volta che vede il sole.
©2018 GoogleTermini di servizio del sitoPrivacySviluppatoriArtistiTutto su Google|Posizione: Stati UnitiLingua: Italiano
Acquistando questo articolo, esegui una transazione con Google Payments e accetti i relativi Termini di servizio e Informativa sulla privacy.